Ti piace questo articolo? Condividilo!

Inizia con una sconfitta il girone di ritorno per l’Amatori Sporting Lodi, che non riesce a continuare la striscia positiva che aveva visto i ragazzi di Aldo Belli cogliere due vittorie nelle due ultime giornate del girone di andata. Una sconfitta amara perché maturata tra le mura amiche del PalaCastellotti contro un avversario che era sicuramente alla portata. Il Prato ringrazia e coglie una vittoria insperata, ottenendo il massimo risultato con il minimo sforzo. I giallorossi di casa si sono portati per primi in vantaggio con la rete di De Rinaldis al 13’, cinque minuti dopo il pareggio ospite con Rossi. Uno a uno è il risultato con cui si chiude la prima frazione. Nella ripresa il break dei toscani che scappano via con una doppietta di Malagoli. Il Lodi si scuote e getta in pista le ultime forze ma riesce solo a dimezzare il passivo nel finale con la rete firmata dall’ argentino Platero. Nelle battute finali occasioni a ripetizione per i giallorossi ( Illuzzi nella foto di Roberta Mirabile) ma il risultato non cambia più.

Amatori Sporting Lodi, hockey a rotelle

Tre a due quindi il finale per la formazione ospite che in classifica si porta a un solo punto dai lodigiani. Il prossimo impegno per i lombardi sarà sabato 18 Gennaio alle ore 21,00 sempre al PalaCastellotti per la quarta giornata di Eurolega quando a Lodi arriveranno i francesi del St.Omer

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi