Ti piace questo articolo? Condividilo!

Massimiliano Allegri non è più il tecnico del Milan. L’avventura dell’allenatore livornese sulla panchina dei rossoneri è, questa volta, davvero arrivata alla fine. Fatale il rocambolesco 4-3 con il quale il Milan è uscito sconfitto dalla sfida contro il Sassuolo a Reggio Emilia.

Filippo Inzaghi, foto Olycom
Filippo Inzaghi, foto Olycom

Il Milan lancia in panchina Filippo Inzaghi. SuperPippo ha ricevuto, nella notte, la chiamata da parte della dirigenza rossonera. A giugno, però, inizierà l’era di Clarence Seedorf, che si porterà dietro Jaap Stam ed Hernan Crespo. Che sia un bene o meno lo dirà il campo, ma sta di fatto che la sconfitta di Sassuolo ha messo la parola fine all’epopea di Massimiliano Allegri al Milan.

Avatar
News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi