Il Baseball Milano raduna i finalisti della Coppa dei Campioni 1963
Ti piace questo articolo? Condividilo!

A cinquant’anni dalla partecipazione alla prima edizione della coppa dei Campioni, il Baseball Milano raduna i protagonisti di quella stagione iniziata con la vittoria di Mannheim e conclusa con la finale persa a Barcellona col Picadero.

Di quell’Europhon di cinquant’anni fa, che aprì la strada al baseball italiano in Europa, sono stati radunati oggi molti protagonisti. Era la squadra guidata dall’indimenticabile Gigi Cameroni (rappresentato al raduno dai figli Francesco e Nicolò) e composta da capitan Novali, Spinosa, Folli, Andrea e Ugo Balzani, Redaelli, Cavazzano, Turci, Aldo ed Ezio Cardea, Goldstein, Green, Monelli e Pesci, oltre che dal coach Galassini.

Un documento storico: Mannheim-Milano, la prima partita giocata da una squadra italiana in coppa dei Campioni il 30 giugno 1963 (foto da milanobaseball.it)
Un documento storico: Mannheim-Milano, la prima partita giocata da una squadra italiana in coppa dei Campioni il 30 giugno 1963 (foto da milanobaseball.it)

 

La rimpatriata è un’occasione per rivedere molti di questi “ragazzi” che si ritroveranno assieme dopo tanto tempo e che ha avuto già una piccola anteprima in agosto a Bologna, quando, in occasione della finalissima di quest’anno Bologna-Rimini, la coppa Campioni del cinquantenario, sono state premiate tutte le squadre italiane che sono state campioni d’Europa. In quell’occasione Milano era stata rappresentata da alcuni “ragazzi del ‘63” come Novali, Turci e i fratelli Cardea, oltre che da De Regny, Rossi e Passarotto protagonisti dei trionfi europei degli anni ’69-71.

In quella prima edizione della coppa Campioni, il Milano debuttò a Mannheim il 30 giugno battendo i campioni di Germania 2-0, quindi affrontò il Picadero Barcellona in finale perdendo 11-8. Per aggiudicarsi la sua prima coppa il Milano dovrà aspettare il 1969 contro un’altra squadra spagnola, il Corte Ingles Madrid, mentre nel 1966 perderà una seconda finale contro gli olandesi dell’Haarlem Nicols.

 

Avatar
News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

1 thought on “Il Baseball Milano raduna i finalisti della Coppa dei Campioni 1963

  1. Alla cortese attenzione di Aldo Cardea.
    Attendo al “Dizionario biografico degli sportivi eccellenti della provincia di Reggio Calabria”. Sono alla lettera S, ma tornerò indietro per correggere e aggiungere. Pertanto desidero aggiungere il Suo profilo, che vorrà inviare a: pasquale.nucara@tiscali.it
    Il presidente del CONI Calabria avv. Maurizio Condipodero, già presidente regionale del Baseball, promette di pubblicare. Cordiali saluti. Pasquale Nucara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi