Ti piace questo articolo? Condividilo!

Nella semifinale di andata di Coppa Italia i ragazzi dell’Inter Primavera incassano la terza sconfitta del 2014. A Formello, contro la Lazio, si impongono i ragazzi di Simone Inzaghi 4-2, non basta la doppietta di Puscas.

La Lazio chiude in vantaggio la prima frazione grazie al gol di Keita e al rigore di Elez, intervallati dalla rete di Puscas. Il secondo tempo, poi, vede salire in cattedra il senegalese preso in prestito dalla prima squadra: un gol e un rigore procurato, poi segnato da Elez. Sembra finita per i ragazzi di Cerrone, ma gli ultimi dieci minuti vengono giocati con lo spirito giusto: il 4-2 di Puscas potrebbe rivelarsi determinante per la qualificazione alla finale.

Ecco le parole del tecnico dei nerazzurri Salvatore Cerrone al termine della partita: “Innanzitutto ci sono stati tanti errori da parte nostra: già giochi contro una squadra di livello, se poi commetti anche degli errori banalissimi… una squadra come la nostra non può subire gol così. Di contro, sono anche soddisfatto per la reazione mentale dei miei ragazzi, perché non abbiamo mai perso la testa, malgrado il risultato ci fosse avverso. Ho visto una squadra che ha continuato a giocare a calcio, meritando di fare più di un gol. Chiaro che se poi va dentro, per dirne uno, il tiro di Capello, a quel punto della partita la storia cambia. Questo è il classico risultato che analizzato a posteriori farebbe immaginare una partita semidominata dalla Lazio. Chi ha visto la gara, invece, sa bene che è un punteggio maturato per situazioni particolari. Ora abbiamo l’obbligo di crederci, guardiamo con fiducia alla partita di ritorno“.

LAZIO-INTER 4-2
Marcatori: 16′ e 14′ st Keita, 27′ e 47’st Puscas, 48′ e 19′ st Elez (2 rig.)

LAZIO: Strakosha; Pollace, Filippini, Serpieri, Ilari; Elez, Murgia, Minala; Lombardi (40’st Silvagni), Keita (22’st Paterni), Tounkara (10’st Fiore)
A disposizione: Guerrieri, Seck, Mattia, Pace, Sterpone, Palombi
Allenatore: Simone Inzaghi

INTER: Ivusic; Longo, Donkor, Paramatti, Eguelfi; Palazzi, Acampora; Camara, Capello (32’st Bigotto), Mira; Puscas

A disposizione: Maniero, Yao, Sciacca, Pinton, Dalla Riva, Baldini, Dabo, Gaiola, Ventre, Nchama

Allenatore: Salvatore Cerrone

Arbitro: Barone
Assistenti: Bellagamba, Camillucci

Ammoniti: Lombardi, Ilari, Paramatti, Keita, Donkor, Murgia
Recupero: 3’+4′

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi