Diego Ulissi sale sul podio finale del Tour Down Under: è terzo
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Diego Ulissi regala alla LAMPRE-MERIDA una priva volta, portando i colori blue-fucsia-verdi sul podio del Tour Down Under. Mai era successo che un atleta della squadra dei patron Galbusera cogliesse in Australia un piazzamento tra i primi tre della classifica generale.

Ulissi ha costruito questa importante impresa grazie al successo nella 2^frazione (altro inedito per la LAMPRE-MERIDA) , al 2° posto ottenuto nella 5^tappa e a un’attenzione costante posta in ogni frangente della corsa. Da sottolineare anche l’ottimo lavoro di tutta la squadra, costantemente al fianco del capitano .

Ottimo lavoro di gruppo per i blu-fucsia-verdi anche nella tappa conclusiva, sviluppatasi interamente per le strade di Adelaide: l’insidia era quella di restare attardati in qualche frazionamento del gruppo, ma Ulissi e compagni hanno saputo correre in maniera attenta, pedalando nei momenti opportuni in testa al plotone e tentando, anzi, di cogliere l’occasione per dare l’assalto al 2° posto di Evans.
L’australiano ha però reagito prontamente, difendendo la 2^piazza, con 4″ di vantaggio su Ulissi e a 1″ dal vincitore Gerrans.
La frazione conclusiva è stata vinta in volata da Greipel su Renshaw e Fenn, Ulissi 23°.

“Il risultato soddisfa in pieno le nostre aspettative per la trasferta australiana: una vittoria e un piazzamento sul podio ci consentono di aprire la stagione in maniera altamente gratificante – ha spiegato Vicino, ds della LAMPRE-MERIDA, in foto assieme a Ulissi – Ulissi aveva dimostrato già negli allenamenti svolti nei primi giorni australiani di stare bene, i suoi compagni hanno avvertito questa brillantezza e si sono messi a disposizione del capitano in maniera splendida, sacrificando anche, come nel caso di Ferrari, possibili ambizioni personali.
Vanno ringraziati quindi tutti, con un pensiero anche a Valls, infortunatosi in una caduta”.

Questo il commento di Ulissi: “Essere in buona forma e poter contare su una squadra compatta e generosa è il meglio che si possa chiedere. Grazie quindi ai miei compagni, allo staff e agli sponsor. L’edizione di quest’anno del Tour Down Under è stata molto combattuta, ho dovuto prestare attenzione a ogni particolare per raggiungere questo ottimo risultato: basti pensare che anche la tappa di oggi, con un circuito piatto, non ci ha consentito di respirare, abbiamo dovuto lottare fino all’ultima pedalata.
E’ bello iniziare così la stagione, dopo aver concluso in maniera vincente quella passata: ora la sfida è quella di rimanere sempre su questo livello”.

ORDINE D’ARRIVO
1- Greipel
2- Renshaw s.t.
3- Fenn s.t.
4- De Koort s.t.
23- Ulissi s.t.

CLASSIFICA GENERALE
1- Gerrans
2- Evans 1″
3- Ulissi 5″
4- Porte 10″
5- Haas 27″
42- Mori 10’22”, 69- Wackermann 23’29”, 119- Bono 47’33”, 121- Ferrari 49’39”, 126- Cimolai 56′

Avatar
News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi