Seleçao Libertas Calcetto batte i primi della classe del Five to Seven
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Terza giornata del girone di ritorno e Seleçao Libertas Calcetto targata “L’Abbruzzi Gruppo Immobiliare” che ospita i primi della classe del Five to Seven, squadra che viene da 11 vittorie consecutive e sicuramente avversario giusto dopo la battuta di arresto della scorsa settimana contro il Borgorosso.

Partita equilibrata, con le due formazioni che si studiano e cercano di affondare per trovare la via del gol ma il risultato non si sblocca.

I sestesi hanno maggiore possesso palla e la calma per aspettare che la difesa degli ospiti si apra per trovare lo spiraglio giusto; il Five to Seven invece cerca di ripartire ma bomber Paci, spesso cercato, viene neutralizzato dall’ottima partita di Stefano Dellon.

I risultato si sblocca al minuto 14 quando Grotti apre sulla fascia per Raciti che chiude il triangolo e lascia capitan Grotti libero di provare il tiro ed infilare, in diagonale, il portiere ospite.

Passano sette minuti e il Five to Seve pareggia: attacco sulla fascia dei milanesi, Dellon e Percich vanno a chiudere ma Minervino trova il modo di servire al centro Puttilli che, da solo, infila Labate all’esordio in maglia Seleçao.

I canarini si riportano in vantaggio al minuto 25 quando Rocca, entrato da pochi minuti, prende il pallone largo sulla sinistra, punta il difensore, si accentra e lascia partire un missile che prende la base della traversa e si insacca in rete.

Il risultato non cambia più e le squadre vanno così al riposo; da segnalare però almeno un paio di occasioni da gol incredibili fallite per questione di millimetri da Grotti prima e Raciti poi.

Nel secondo tempo il Five to Seven alza il baricentro andando a pressare alto alla ricerca del pareggio ma, per i primi 10 minuti, la difesa dei sestesi tiene e non si segnalano grossi pericoli per la porta dei padroni di casa.

Al minuto 11 sugli sviluppi di un calcio d’angolo Di Noi trova l’incrocio con un tiro da lontano, non forte ma preciso, che beffa Labate e riporta i milanesi sul pareggio.

La Seleçao non si scompone e mantiene concentrazione e grinta, cosa che ogni tanto tende a dimenticare di avere, e la partita rimane in costante equilibrio anche se con un leggero predominio territoriale da parte dei padroni di casa.

Al minuto 19 i canarini ritornano in vantaggio; “scavetto” preciso di Raciti che pesca Dellon in mezzo all’area, tocco preciso al volo a beffare il portiere avversario.

Dal ventesimo sale in cattedra l’arbitro che concede forse con troppa leggerezza una serie interminabile di falli a favore degli ospiti che possono così approfittare di ben tre tiri liberi per pareggiare: il primo sulla traversa, mentre il secondo e il terzo neutralizzati con due grandi parate di Labate.

Risultato blindato e grande vittoria per i padroni di casa che fermano la capolista e accorciano nuovamente la classifica stoppando la fuga delle prime due della classe.

Classifica con Five to Seven a 34, Basiglio Milano3 a 31, Seleçao e Galacticos a 29, Borgorosso a 28.

Prossimo impegno giovedì 30 gennaio, fuori casa contro la seconda della classe, il Basiglio MIlano3.

Calcio a 5 – FIGC serie D, sedicesima giornata

Seleçao Libertas Calcetto-Five To Seven 3-2 (primo tempo 2-1)

Seleçao Libertas Calcetto: Labate, Dellon, Cambiaghi, Manico M., Brenna, Grotti, Percich, Aloisio, Rocca, Raciti, Micheletti, Lodi; all.: Bianchi

Marcatori Seleçao: Grotti 1, Rocca 1, Dellon 1.

 

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi