Il Legnano Basket impegnato a Milano contro l’Urania
Ti piace questo articolo? Condividilo!

C’è chi arriverà in macchina, ma alcuni anche solo con il bus. La trasferta di sabato alla Cambini di Milano con l’Urania sarà la seconda (dopo Sangiorgio) trasferta più breve di questo campionato per i Legnano Basket Knights.

La squadra dell’Urania occupa, ad oggi, il sesto posto in classifica e, curiosamente come successe all’andata, è reduce da 3 vittorie in fila che manifestano un buon momento
di forma e un miglioramento della chimica di squadra che, nella prima parte di campionato, sembra essere ondivaga.

Preview Urania milano

Molto del merito di questa situazione va a coach Marcello Ghizzinardi, ma anche a Luciano Masieri, che fermo per un problema fisico nelle prime giornate di campionato, dal suo
rientro, ha portato leadership e coesione nel gioco di squadra dei milanesi. I suoi numeri sono sempre di primo livello: 14,2 punti di media e 7,9 rimbalzi con il 44,5% dal campo, ma molto del lavoro che fa in una partita non viene rilevato nello score. Dal suo rientro ne hanno sicuramente giovato i compagni di reparto Andrea Paleari e Giga Janelidze
Entrambi in campo frequentemente (spesso più di 20′ a testa), segnano sul tabellino finale numeri sempre interessanti; Paleari viaggia a 11, 8 punti, 8,7 rimbalzi e
il 51% di media dal campo, mentre Janelidze scrive 4,5 punti e 5,7 rimbalzi.

Tra gli esterni, anche Andrea Resca ha risolto i problemi fisici che lo hanno afflitto durante la prima parte di campionato e ha recuperato, con 8,7 punti di media, 3,8
rimbalzi, 2,3 assist, il suo ruolo di play titolare. Al suo fianco si è ridotto l’utilizzo di un sempre positivo Federico De Bettin, che dai quasi 30′ minuti di utilizzo nelle prime gare di campionato, ora gioca circa 25′, mantenendo un ottima media di 7 punti a gara con molta personalità e dinamismo in difesa… un bel biglietto da visita nella sua stagione da rookie di questa categoria.

Più esperto il resto del backcourt con i nostri ex Andrea Bianchi, quasi sempre in doppia cifra per punti e con una media di 12,4, e Daniel Chiragarula. Pericoloso in fase realizzativa è, come sempre, Marco Torgano che, da giocatore più migliorato dello scorso campionato, è diventato un punto saldo dell’attacco milanese in cui mette a referto 12,5 punti di media e 4,5 rimbalzi. A completare il roster che non ha subito variazioni dall’inizio dell’anno ci sono Alessandro Pagani (2 punti di media e 1,6 rimbalzi) e Edoardo Biganzoli

Palla due alla Cambini di Milano alle ore 20.45 di sabato 01/02/2014 con diretta radio in streaming da www.legnanobasket.it (tasto Multimedia poi bottone Radio) e
sui nostri social

Massimiliano  Giudici
Uff. Stampa – Legnano Basket Knights

Avatar
News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi