Dieci gol nel pareggio tra Basilio e Selecao Libertas
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Trasferta difficile sul campo dei secondi della classe per la Seleçao Libertas Calcetto targata “L’Abbruzzi Gruppo Immobiliare”.

Scontro al vertice che lascia un po’ di amaro in bocca soprattutto per i risultati degli altri campi, ma campionato ancora lungo nel quale i sestesi potranno sicuramente continuare a dire la loro.

Partita che inizia nel migliore dei modi per i sestesi; il gioco dei padroni di casa non trova sbocchi e la Seleçao, pur non attaccando con la fluidità della scorsa settimana riescono ad essere pericolosi in più di una occasione.

Al minuto 13 calcio di punizione di Raciti che porta in vantaggio i canarini; tiro secco nell’angolino basso che non lascia scampo al portiere dei padroni di casa.

Dopo sei minuti raddoppio; Ancora Raciti si allarga bene sulla fascia, riceve palla e pesca Percich sul secondo palo che, indisturbato, sigla la rete dello 0-2.

Poi succede l’imponderabile; in 7 minuti la Seleçao sbaglia ben tre tiri liberi e spreca un’occasione incredibile per portarsi avanti in maniera decisa e viene punita.

Il Basiglio cresce e riesce a segnare con Broli che riesce, da posizione defilata, a trovare lo spiraglio giusto alle spalle di Sarcinelli. Dopo 40 secondi pareggio; Sabato da posizione centrale dopo un triangolo batte Sarcinelli dalla distanza con un tiro lento ma preciso. A 30 secondi dallo scadere della prima frazione arriva il vantaggio dei padrini di casa: Trinchillo chiude un triangolo sulla fascia destra e in diagonale fulmina ancora il portiere dei canarini.

Si va così al riposo con la sensazione di aver buttato via un tempo ed aver così regalato il vantaggio ai giovani del Basiglio Milano 3.

La seconda frazione si apre con quello che potrebbe essere un colpo da KO da parte del Basiglio; gran palla di Sabato per Trinchillo sul lungolinea di destra, tiro ad incrociare e 4 a 2 per i padroni di casa.

La Seleçao fa fatica ma non molla; al minuto 14 Cambiaghi parte dalla difesa, salta due uomini e pesca Raciti sul secondo palo per un gol facile facile che vale il 4-3.

Al 18° pareggio dei sestesi; passaggio sbagliato della retroguardia del Basiglio sui piedi di Rocca che non può fare altro che infilare Bassi in uscita per il 4-4.

L’inerzia della partita sembra cambiare e la Seleçao prende campo nonostante il Basiglio rimanga sempre pericoloso sulle ripartenze e con azioni che vanno a pescare, in velocità, la boa di turno.

Al minuto 23 grave errore di disattenzione della difesa gialloverde e Sabato trova lo spiraglio giusto per portare il Basiglio ancora in vantaggio a 7 minuti dalla fine.

La Seleçao non si perde d’animo e ricomincia a giocare. Al minuto 26 Dellon si accentra e fa partire un tiro deviato da un difensore in fondo al sacco per il 5-5.

All’ultimo secondo la Seleçao ha anche l’opportunità di vincere ma sarebbe forse stato troppo per un Basiglio che aveva meritato per lunghi tratti del match.

Pareggio giusto ma amaro in bocca per gli altri risultati. Vincono tutti ed ora la classifica dice: Five to Seven 37, Basiglio e Galacticos 32, Borgorosso 31, Seleçao 30.

 

Calcio a 5 – FIGC serie D, diciassettesima giornata

Basiglio Milano3-Seleçao Libertas Calcetto 5-5 (primo tempo 3-2)

Seleçao Libertas Calcetto: Sarcinelli, Dellon, Cambiaghi, Manico M., Brenna, Percich, Rocca, Raciti, Labate; all.: Bianchi

Marcatori Seleçao: Raciti 2, Percich 1, Rocca 1, Dellon 1.

 

Giovedì 6 Febbraio altro scontro al vertice contro i Galacticos presso la palestra Ferraris in Via Marx 553 a Sesto.

Avatar
News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi