Coppa Italia, shock Olimpia Milano: l’amarezza del dopo Sassari
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Grande amarezza al Forum di Assago per l’Olimpia Milano. E’ quella che è rimasta in bocca dopo la sconfitta contro Sassari (80-82) nei quarti di finale di Coppa Italia. La EA7 Armani ha condotto per 3/4 di gara, ma nell’ultima frazione di gioco sono usciti alla grande i sardi, implacabili dal tiro da tre, mentre Milano sbagliava troppo dalla lunetta.

Abbiamo avuto un po’ di presunzione – ha spiegato il presidente dell’Olimpia Proli alla ‘Gazzetta dello Sport’ – Siamo stati traditi dalla difesa, ma anche l’attacco non ha funzionato. E’ una lezione pesantissima, ci spiace tantissimo per i nostri tifosi, ma non è la fine del mondo. Nessun dramma, ci sono ancora due obiettivi“.

L’EA7 Milano era la grande favorita della manifestazione, non solo per il fatto di giocare in casa ma per l’ottimo momento che stavano vivendo gli uomini di coach Banchi. Ecco le sue parole dopo la cocente sconfitta: 

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi