Riparte il campionato, Hockey Milano Rossoblu a Torre Pellice
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Torna il massimo campionato di hockey ghiaccio. Dopo l’assaggio di martedì sera del recupero fra Asiago e Val Pusteria, con la vittoria ad appannaggio dei pusteresi, riprende l’attività sul ghiaccio dopo la pausa per la Nazionale con la 36esima giornata, preludio all’ultima parte di stagione regolare con sette turni da disputare e due recuperi nei prossimi martedì Cortina – Asiago e Milano –Asiago); le 36esima giornata rivedrà le stesse partite dell’ultimo turno ma a piste invertite.

Il Valpellice ospiterà l’Hockey Milano Rossoblu nel match che potrebbe riservare non poche sorprese dopo lo scambio di vedute avvenuto all’Agorà nell’ultima giornata, fatto che lascerà ai box Devin DiDiomete in casa milanese – squalificato una giornata – dopo la rissa scatenata a fine partita con il capitano torrese Trevor Johnson. I padroni di casa non dovrebbero registrare defezioni, quindi solito attacco più che prolifico, un Frazee concentrato e capace di incedere sul risultato, con una gruppo che vuole approfittare della ripartenza casalinga del campionato per difendere il secondo posto dai diretti inseguitori e lanciare la sfida al Renon capolista. Il Valpellice, che nei due precedenti stagionali casalinghi del campionato ha sempre vinto contro i rossoblu, è reduce da tre vittorie consecutive. 

Foto da facebook.com/Hockey-Milano-Rossoblu
Foto da facebook.com/Hockey-Milano-Rossoblu

Milano, dal canto suo, deve preservare il sesto posto conquistato grazie ad un buon mese di gennaio in cui le vittorie hanno superato le sconfitte. Il Milano ha un capitale di dieci punti sul Vipiteno e cercherà di conservarlo. In settimana i rossoblu hanno disputato un’amichevole molto interessante contro la formazione russa dell’Avtomobilist Ekaterinburg (K.H.L.) in Svizzera. Gli assenti di quella gara (Estoclet/Fontanive/Borghi) sono tutti presenti per la sfida contro la formazione piemontese. Anche il portiere Paul Dainton, uscito anzitempo dal match, sarà regolarmente in porta.

Elite A ITAS Cup – Presentazione 36esima Giornata – Giovedì 13 febbraio 2014

H.C. Valpellice Bodino Engineering – Hockey Milano Rossoblu
Valmora Cotta Morandini Arena – Torre Pellice – ore 20:30
Arbitri: Nadir Ceschini e Andrea Benvegnù; Giudici di linea: Simone Lega e Matthias Cristeli;

Supermercati Migross H.C. Asiago – Hafro S.G. Cortina
Stadio Odegar – Asiago – ore 20:30
Arbitri: Luca Cassol e Alex Lazzeri; Giudici di linea: Cristiano Biacoli e Luca Zatta;

S.S.I. Vipiteno Broncos Weihenstephan – Ritten Sport Renault Trucks
Weihenstephan Arena – Vipiteno – ore 20:30
Arbitri: Karel Metelka e Claudio Pianezze; Giudici di linea: Maurizio Lorengo e Claus Unterweger;
Diretta TV su Rai Sport 2 dalle ore 20:25

Sportiva H.C. Val di Fassa – Lupi Fiat Professional
Stadio G.Scola – Alba di Canazei – ore 20:30
Arbitri: Daniel Gamper e Simone Mischiatti; Giudici di linea: Karl Pichler e Marco Bettarini;

Classifica Elite A Itas Cup
1) Renon 75 punti;
2) Valpellice 65 punti;
3) Val Pusteria 65 punti;
4) Asiago 64 punti;**
5) Cortina 53 punti;*
6) Milano 41 punti;*
7) Vipiteno 31 punti;
8) Fassa 20 punti;
* una partita in meno;
** due partite in meno

Avatar
News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi