Balotelli: “Lasciatemi tranquillo di vivere la mia vita e dare il massimo in campo”
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Ai microfoni di Sky Sport HD, nel dopo partita del Meazza, l’attaccante del Milan Mario Balotelli.

Una grande gol, come ti è venuto?

Ho tirato, ho guardato il portiere, ho visto che era un po’ fuori, ho detto, provo a tirare di collo pieno, mi è partita bene, per fortuna è andata dentro e ho fatto gol, un bel gol.

Senti che si guarda molto a te per la riuscita del nuovo corso Seedorf?

Mah, si guarda un po’ troppo alla mia vita privata, consiglierei un po’ a tutti quanti di evitare, perché io sono l’attaccante della Nazionale e dovreste lasciarmi tranquillo di vivere la mia vita e dare il massimo in campo. Io in campo sono tranquillo, come a Napoli, anche se non era giornata, però, diciamo che anche oggi è stata un po’ così e l’ho risolta con un gol. È normale che giocando il mister mi dà fiducia e sono un po’ quello che deve trascinare la squadra, quindi, mi è dovuto fare anche questi gol.

Non è stata un gran bella partita.

No, per niente.

Ti trovi un po’ meglio con Pazzini?

Quando c’è, o io, o lui facciamo sempre gol, quindi, ci sarà tempo anche per provare questo.

Sabato le lacrime di Napoli, oggi cosa c’è in te?

Dico soltanto buon San Valentino alla mia fidanzata Fanny, che la amo tanto e che questo gol è per lei.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi