Fiammamonza travolta dalle rossonere del Milan Ladies
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Questi i numeri straordinari del nuovo Milan targato Antonio Cincotta che al Sada sfoggia un intelligenza tattica a cui nulla può la giovane e aggressiva squadra brianzola. Zero conclusioni concesse all’avversario, 3 reti, 4 occasioni nitide con le punte rossonere sole davanti al portiere avversario, 7 punti in tre gare.
6 goal fatti e 1 subito su rigore, 9 formazioni differenti in 9 gare disputate …

CRONACA DELLA PARTITA 
La partita è stata caratterizzata da equilibri sottili, le brianzole guidate dalla danese Bastrup, aggrediscono il Milan Ladies per 90′ consecutivamente, un pressing ultraoffensivo che non ha però prodotto alcuna situazione pericolosa per la porta di Alessia Groni. Il numero 1 rossonero, ha difatti gestito ogni attacco avversario insieme alle sue compagne di reparto chiudendo con precisione e puntualità i tentativi biancorossi.

Il Milan cerca subito di imprimere il proprio tiky taka alla partita, con Lora Venditelli, novità della giornata, inserita alle spalle delle due punte Tomassone e Bolchini.

La gara vede il Milan alla ricerca continua della manovra fraseggiata e la Fiammamonza pronta a ripartire aprendo il gioco sulle corsie esterne dove Peri e Di Monte si esaltano spesso in proiezioni offensive esterne. La gara viene sbloccata da Bolchini, la “scommessa” di mister Cincotta segna di testa ottimizzando un azione nell’ area avversaria facendo esultare la tifoserie rossonera presente al Sada. Il pressing delle Brianzole è veemente e le giocatrici rossonere accusano l’ atletismo della giovane Fiammamonza. Al 40′ il Milan Ladies effettua il primo cambio, è Monica Angelini, autrice di un ottima prestazione che l’ha vista diverse volte inserirsi in zona goal, ammonita dal direttore, a lasciare il campo a Valentina Colamonaco. Cambia quindi improvvisamente lo scacchiere tattico delle rossonere, che modificano gli equilibri offensivi e aumentano i centimetri nella fase difensiva.

Nella ripresa, la Fiamma spinge fortissimo nei primi 20′, ma perde molta lucidità offrendo così alla rossonere, spazio per le “ripartenze fraseggiate”.
Dopo diversi fuorigiochi dubbi fischiati alle punte rossonere, la tattica spregiudicata del fuorigioco altissimo adottata dalla Bastrup fallisce ed il Milan raddoppia con Colamonaco che segna scavalcando il portiere con un preciso pallonetto. C’è spazio per Katia Di Marco e per Gorini, che ridisegnano per la terza volta lo scacchiere rossonero, si passa al 4 3 2 1, ed è proprio su una ripartenza che Gorini pennella un perfetto calcio d’ angolo sul quale Pizzarotti, autrice di una prova di spessore in fascia, ribatte a rete.

Nel finale, Colamonaco, appena sostituita si lascia andare in un gesto (antisportivo) di rabbia contro la tribuna avversaria, che ha riservato alle ladies parecchie parole pesanti.

L’ arbitro vede tutto e la espelle. A fine partita, la stessa atleta è andata a scusarsi con l’ arbitro mentre i dirigenti Pigatto e Bianchi, unitamente a Mister Cincotta che si è congratulato personalmente con ogni avversaria,  hanno subito offerto le scuse del club per il gesto dell’ ombrello fatto da Valentina Colamonaco, che è caduta nel tranello della provocazione.

Finisce con la festa del Milan, sette punti in tre partite, scontro diretto per la salvezza vinto proprio con la Fiammamonza ed una classifica che ora cambia prospettive.

MILAN LADIES: 1.GRONI 2.ANGELINI 3.PIZZAROTTI (CAP) 4.BAJ 5.COLONNA 6.GALLI 7.CANESSA 8.LANCINI 9.BOLCHINI 10.VENDITELLI. 11.TOMASSONE. A disposizione 13.GORINI 14.INCARNATO 15.DI MARCO 16.GAGLIANO 17.EL TABAK 18.COLAMONACO Allenatore: CINCOTTA

FIAMMAMONZA: BALLABIO, DI MONTE, PAPALEO, GEROSA, CALLOVINI (63′ MASCARETTI), NUZZO (80′ BOCCUZZI), POVIA (75′ GROSSO), BELLONI, MIRANDOLA, FOTI, BRAMBILLA. A DISP.: BERETTA. ALL.: BASTRUP.

SCORE PARTITA
Risultato: Fiammamonza – Milan Ladies: 0 – 3
Marcatori: Bolchini 27′ , Colamonaco 71′, Pizzarotti 88′
Arbitro: Colombo (Sez. di Legnano)
Giocatori ammoniti: Lancini (Milan Ladies); Canessa (Milan Ladies);
Giocatori espulsi: Colamonaco (al 91′ fuori dal campo)
Giocatori sostituiti: Milan Ladies: 40′ Colamonaco / Angelini, 55 Di Marco / Venditelli, 70′ Gorini / Tomassoni, 90′ Colamonaco / Gagliano

Ufficio Stampa Milan Ladies

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi