Club Italia ad Asti in cerca di punti preziosi
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Lasciatosi alle spalle l’ultimo posto grazie alla bella vittoria su Desio, il Club Italia vuole continuare a risalire la classifica del campionato di serie B1 femminile: l’occasione propizia è offerta già sabato 22 febbraio dalla sfida sul campo del Volley DOC Asti, che in graduatoria occupa la terzultima posizione con un solo punto di vantaggio sulla rappresentativa nazionale Under 18. La squadra piemontese, che è reduce da una sconfitta sul campo di Albese, nelle ultime due gare casalinghe è però sempre andata a punti, costringendo al tie break la capolista Pinerolo e battendo per 3-0 Orago. L’incontro, valido per la terza giornata di ritorno del girone A, prenderà il via alle 21 nel palazzetto dello sport di via Gerbi.

Sofia D'Odorico in azione (Foto: ufficio stampa)
Sofia D’Odorico in azione (Foto: ufficio stampa)

La formazione di Luca Pieragnoli si è preparata al match di sabato allenandosi per tutta la settimana al Centro Pavesi FIPAV di Milano e disputando due test sul campo: in particolare, la gara del campionato regionale di serie C in casa del Cus Pavia si è chiusa con il netto successo del Club Italia per 0-3 (17-25, 12-25, 15-25), regalando così alle azzurrine la quarta vittoria su otto partite disputate. Il giorno successivo Nicoletti e compagne sono tornate sotto rete per un’amichevole con la Pro Victoria Monza di serie B2 femminile, chiusa con un successo per 3-2.

Nato dalla sinergia tra alcuni club piemontesi, tra cui anche la serie A1 di Ornavasso, il Volley DOC Asti si è presentato al via della stagione con una formazione interamente composta da giocatrici sotto i 18 anni, affidando la panchina a Massimo Marchiaro, noto per i suoi successi nelle giovanili di Vicenza e nelle ultime stagioni impegnato al Consorzio Vero Volley. Tra gli elementi più interessanti a disposizione della squadra astigiana ci sono la centrale Asia Cogliandro e la schiacciatrice Joelle M’Bra, ex Busto Arsizio; solo due le giocatrici del 1995, la centrale Giulia Dal Maso e l’opposto Sofia Moretto. A disposizione le palleggiatrici Paternoster e Curiazio, le schiacciatrici Mangini, Zannoni, Dhimitriadhi, Fiorio e Marinelli, le centrali Astorino e Brussino, i liberi Marini e Morra.

Gli arbitri designati per l’incontro sono Antonio Spinelli e Alessandro Ponzo.

Dopo la sfida con Asti, il Club Italia tornerà al Centro Pavesi FIPAV di Milano, dove riprenderà gli allenamenti lunedì 24 febbraio. Nel programma della settimana ci sono due trasferte: mercoledì 26 a Pavia, dove alle 17 si giocherà un’amichevole con la Riso Scotti di serie A2 femminile, e giovedì 27 a Gorle per la gara del campionato di serie C contro la Warmor Volley (inizio alle 21). Sabato 1° marzo, infine, riprende il campionato di B1 con il match interno contro la Vistalli Foppapedretti Bergamo.

Avatar
News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi