Mauro Berruto all’Interregional Day: “Atleti con un futuro importante” (Video)
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Futuri Zaytsev e Travica crescono. A Concorezzo si è svolto domenica 23 febbraio l’Interregional Day, appuntamento previsto nell’ambito del Programma di qualificazione Nazionale 2014 e riservato alle giovani promesse della pallavolo italiana (in questo turno convocati atleti di Lombardia, Liguria e Piemonte). Particolarmente ricco il programma della giornata, ospitata dalla Pallavolo Concorezzo: Mauro Berruto (Ct dell’Italia Seniores e Direttore Tecnico del Progetto), Mario Barbiero (Responsabile del Progetto) e i collaboratori tecnici Gianluca Bastiani, Tommy Ferrari e Ugo Soliman hanno prima diretto un allenamento mattutino al quale ha fatto seguito un colloquio con i selezionatori regionali e provinciali presenti. Infine tutti di nuovo sul campo per la chiusura pomeridiana.

Soddisfatto Berruto al termine della giornata: “Abbiamo visto ragazzi validi sia dal punto di vista fisico che tecnico. Il livello medio è decisamente buono, con qualche atleta che, se manterrà le promesse, può avere davanti a sé un futuro importante. Questi appuntamenti, prima “regionali”, ora anche “interregionali” sono molto importanti per noi perché ci permettono di avere sempre il polso della situazione della cosiddetta base. Inoltre, potendo visionare contemporaneamente ragazzi di più regioni, possiamo subito avere una fotografia più completa. Ora proseguiremo con l’appuntamento di marzo che si svolgerà in concomitanza con la Final Four di Coppa Italia maschile a Bologna”.

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi