Il Mondiale di calcio si gioca a Desio
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Il Mondiale 2014? Si gioca anche a Desio! All’insegna del divertimento e del fair play. Detto, fatto. Non ci sarà solo il Brasile a catalizzare le attenzioni e il tifo degli appassionati di pallone nell’estate alle porte. Grazia e Brianzatornei e alla collaborazione del Comune di Desio e del nuovo “Bar Il Club” nel centro sportivo di via Agnesi, anche in Brianza i riflettori si accenderanno su una fantastica manifestazione che vedrà impegnate le 32 Nazionali pronte alla sfida intercontinentale. L’evento è stato battezzato Mundial Desio e si terrà – parallelamente a quello in Brasile – presso lo stadio comunale.

photo credit: Live4Soccer(L4S) via photopin cc
photo credit: Live4Soccer(L4S) via photopin cc

Una location importante, per un torneo di calcio a 7 giocatori. Con una serie di trofei in palio – coppa per la prima e la seconda, targa per la terza e la quarta – ma soprattutto con la magnifica possibilità per i vincitori del Mundial di accedere alla finale nazionale del Circuito 24h, il 6 settembre, in Romagna (misurandosi con 70 squadre e oltre 1000 ragazzi provenienti da tutta Italia).

È tutto? Macchè: sono almeno altre tre le chicche che rendono il torneo unico nel panorama brianzolo e lombardo: ogni squadra avrà l’opportunità di indossare la maglia di una delle nazionali di Brasile 2014 (gli abbinamenti saranno sorteggiati, una volta chiuse le iscrizioni) che rimarrà in omaggio ai giocatori. Ci sarà inoltre un vero e proprio legame con le partite che si svolgeranno a Rio De Janeiro, San Paolo e Porto Alegre: le otto squadre che in Brasile vinceranno il proprio girone permetteranno ai propri “gemellati” delle squadre brianzole di vincere dei buoni premio, che saranno ancora più ghiotti per la formazione che si aggiudicherà il Mondiale vero e proprio. Se non bastasse, la fase finale del torneo sarà giocata con tre palloni “Brazuca”, i palloni ufficiali dei Mondiali: gli stessi rimarranno in premio al capocannoniere, al miglior giocatore della finale (deciso da una apposita giuria) e alla squadra che mostrerà maggiore fair play: “Siamo sicuri di aver messo in piedi un torneo meraviglioso, unico sul territorio, che sarà emozionante e molto combattuto – dicono Mario Trezzi e Alessandro Crisafulli, ideatori del progetto –, ci sarà una bella atmosfera, che renderà ancora più magiche le notti mundial. Aspettiamo davvero tanta gente a fare il tifo e godersi questa opportunità”.

Anche perchè ci saranno un punto ristoro, che proporrà specialità straniere di alcune della Nazioni partecipanti al mondiale, e un maxischermo dove poter seguire le partite del “vero” mondiale. Insieme a tante altre situazioni e attività collaterali, da vivere con ingresso gratuito. “Saranno sfide accese ma come sempre avremo una particolare attenziona al rispetto delle regole e al fair play”, sottolineano gli organizzatori.

Vogliamo assolutamente vivacizzare il nostro centro sportivo – spiega l’assessore allo Sport Paolo Smorta – e questa estate, dalla chiusura delle scuole, sarà l’epicentro di una serie di eventi e iniziative molto coinvolgenti che stiamo allestendo”.

Il torneo sarà un’occasione anche per i commercianti della città, di farsi pubblicità e di vivere da protagonisti la manifestazione. I negozianti possono decidere di sponsorizzare una squadra a propria scelta (con una cifra poco più che simbolica) abbinando al nome della squadra il proprio marchio (che verrà inserito sul sito di Brianzatornei e rilanciato in tutte le iniziative di comunicazione su media e social network). Per sostenerla potranno allestire la propria vetrina con materiale di quella Nazione.
Il torneo prenderà ufficialmente il via venerdì 6 giugno per concludersi poi con la finalissima di lunedì 7 luglio. Come il Campionato del Mondo in Brasile, schiererà 32 squadre sulla griglia di partenza, divise in 8 gironi da 4. Ogni squadra sfiderà le altre tre del suo girone in gare di sola andata, in due tempi da 20 minuti. Le prime due classificate di ogni girone accederanno agli ottavi di finale. Le fasi finali si disputeranno sempre in gara secca. In caso di parità si tireranno i calci di rigore. L’ingresso per il pubblico sarà gratuito.

Sul sito www.brianzatornei.it è possibile reperire il modulo d’iscrizione (la quota è stata tenuta a un prezzo basso) che andrà compilato e consegnato al Bar Il Club dentro il centro sportivo. Sul sito anche il calendario con gli orari delle partite e tutte le ulteriori informazioni sul torneo.

Avatar
News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi