Conto alla rovescia per i CNU 2014 finali a Milano
Ti piace questo articolo? Condividilo!

La storica sala Appiani dell’Arena Civica di Milano è stata teatro questa mattina della presentazione della sessantottesima edizione dei Campionati Nazionali Universitari, CNU 2014. Il Presidente del CUS Milano Alessandro Castelli ha illustrato nei dettagli la manifestazione che per la prima volta nella sua storia approda tra le mura meneghine e si svolgerà dal 16 al 25 maggio in 20 impianti sportivi cittadini.

cnu-milano-2014

 

L’evento, organizzato dal CUS Milano sotto l’egida del CUSI (Centro Universitario Sportivo Italiano), ospiterà le fasi uniche e finali dei Campionati Nazionali Universitari che coinvolgono circa 5000 tra atleti, tecnici e addetti ai lavori impegnati in ben 23 discipline che fanno di questo evento una vera e propria olimpiade universitaria italiana.

Mauro Nasciuti, Presidente della Commissione Tecnica del CUSI, ha sottolineato che quella del 2014 è la prima edizione dei CNU in 68 anni che si svolge a Milano: la scelta viene considerata una scommessa in quanto il capoluogo lombardo rappresenta un territorio particolare che offre molte opportunità ma risulta per molti aspetti più complesso rispetto alle realtà di piccole dimensioni.

E’ stato poi alzato il velo sul logo ufficiale della manifestazione, ideato e disegnato da Chiara Maffessanti, studentessa del Politecnico e giocatrice di volley della squadra dell’ateneo di Piazza Leonardo da Vinci che ha raccontato alla platea la nascita della sua idea, che ha preso corpo mentre si trovava in erasums in Giappone e che vuole rappresentare i valori sportivi ed emotivi che la legano a Milano e al CUS.

Il sito web ufficiale (www.cnumilano2014.it) che, oltre a fornire tutte le informazioni sull’evento, racconterà le fasi di qualificazione degli sport di squadra e delle iniziative collaterali nei mesi precedenti all’inizio delle gare, sarà on line da oggi.

Manlio Gasparotto di Gazzetta dello Sport Milano & Lombardia ha descritto il progetto che lega la testata sportiva e il CUS Milano: un blog multiautore che ha come obiettivo principale coinvolgere e avvicinare all’arte del giornalismo i giovani studenti degli atenei milanesi raccontando, con il loro linguaggio, lo sport universitario.

Marco Bussetti, dirigente dell’ Ufficio Scolastico Attività Motorie e Sportive di Regione Lombardia, ha presentato il filo che legherà i CNU con le finali regionali dei Campionati Studenteschi che si svolgeranno negli stessi impianti e che saranno occasione anche per organizzare incontri per gli studenti delle scuole medie e superiori sui temi dello sport e della legalità; i comitati organizzatori stanno lavorando per rendere possibile la concomitanza delle finali di atletica leggera all’ Arena Civica e di basket al Centro Sportivo Iseo e creare così una grande festa di sport che unisca gli studenti milanesi.

Il Presidente Castelli ha poi concluso ringraziando le Federazioni di tutti gli sport e i gestori degli impianti sportivi coinvolti che renderanno possibile lo svolgimento di un così grande evento.

 

Ufficio stampa CNU Milano 2014

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi