Riccardo Casagrande nuovo rinforzo del Legnano Basket
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Nelle ultime ore di mercato (che chiuderà questa sera venerdì 28/02 alle ore 23.59) il Legnano Basket ha sottoscritto un contratto fino alla fine della stagione con Riccardo Casagrande, classe 1988, guardia-ala di 196 cm, cresciuto nel settore giovanile della Scavolini Pesaro ed ex compagno del nostro Giovanni Penserini.

Riccardo Casagrande (Foto: Ufficio Stampa)
Riccardo Casagrande (Foto: Ufficio Stampa)

Nel 2006/2007 ha giocato la sua prima stagione da professionista a Senigallia in A Dilettanti. Nel 2007/2008 è passato all’Aget Imola in Legadue, firmando un contratto triennale, ma nella stagione 2008/2009 è andato in prestito in A Dilettanti a JesoloSandonà, prima di tornare alla base. Dopo una stagione alla Consum.it Siena è passato all’Assigeco Casalpusterlengo e poi nella scora stagione alla Pallacanestro Lucca sempre in DNA. Fino al momento attuale della stagione Riccardo è stato parte del roster della Pisarum Pesaro della DNC.

Il giocatore sarà a disposizione di coach Mattia Ferrari già dalla serata di oggi per svolgere l’allenamento serale.

Tajana: “L’acquisto di Casagrande è stata una decisione ponderata con coach e dirigenti per permettere alla squadra di competere fino in fondo sia per la Coppa Italia, sia per il campionato che arriverà nella fase calda della stagione. Abbiamo preso un ottimo difensore con capacità realizzative sia da fuori che da sotto. Ottimo contropiedista, pensiamo si possa incastrare bene nel nostro sistema di squadra. Ci tengo a ringraziare Giuliano Tognati, proprietario del marchio Arktè, già nostro sponsor come ABA e Legnano Basket, che con un extra-budget, ha coperto integralmente l’operazione di mercato che il nostro GM Basilico ha concluso nella mattinata. Aspettiamo Riccardo nel pomeriggio per il primo
allenamento.”

Massimiliano  Giudici
Uff. Stampa – Legnano Basket Knights

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi