Nel quartetto che ha siglato la nuova MPI Juniores della 4×200 1:36.76 durante il triangolare indoor tra le rappresentative Nazionali Juniores giovanili di Germania, Italia e Francia ad Halle, in Sassonia, c’era anche un’atleta ‘milanese’: Ilaria Verderio, della Pro Sesto, ha gareggiato insieme ad altre dure atlete lombarde,  Alessia Pavese (Atl. Bergamo ’59 Creberg) e Johanelis Herrera Abreu (Atl. Brescia 1950). Il precedente record di 1:37.95 era stato ottenuto dalla Nazionale under 20 a Metz il 28 febbraio 2009.

Ilaria Verderio (Foto di Giancarlo Colombo/FIDAL)
Ilaria Verderio (Foto di Giancarlo Colombo/FIDAL)

Per Verderio è il secondo limite italiano migliorato con la 4×200 dopo la MPI Allieve fatta segnare lo scorso 16 febbraio con la Pro Sesto (1:43.14) ai tricolori di categoria ad Ancona.

 Ufficio Stampa Fidal Lombardia

Mauro Carturan
cartu73@gmail.com
Amo lo sport e la tecnologia, da sempre provo a combinarli e farne un lavoro. Sono cresciuto col mito degli Azzurri del 1982, di Paolo Rossi e Platini. John McEnroe, Katarina Witt e la pallavolo mi hanno però fatto scoprire quanto siano belli tutti gli sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.