In Sicilia, l’Itely Milano conquista tre punti d’oro
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Pronostico rispettato per l’Itely Milano, che torna al successo espugnando in tre set il campo della “Cenerentola” Elettrosud Brolo. In Sicilia, la formazione di Maranesi ha conquistato tre punti d’oro, che permettono ai meneghini di consolidare il sesto posto, di essere a un passo dalla matematica qualificazione ai quarti dei play off. C’è di più: grazie al 3-0 odierno, Mattera e compagni si sono avvicinati al quinto posto, occupato dalla Sieco Service Ortona, caduta in tre set a Matera. In particolare, ora i lombardi sono a -3 dalla compagine abruzzese.

il debutto in campo per il giovane palleggiatore dell'Itely Milano Lorenzo Tescaro, maglia numero 8 (Foto: ufficio stampa)
il debutto in campo per il giovane palleggiatore dell’Itely Milano Lorenzo Tescaro, maglia numero 8 (Foto: ufficio stampa)

Domenica felice, dunque, per Milano, festeggiata al palazzetto di Torrenova da un gruppo di tifosi, in tribuna con la maglietta “I love Itely” che ha “debuttato” domenica scorsa al Pavesi contro Castellana Grotte. A proposito di debutti: la sfida con Brolo ha fatto registrare l’esordio in serie A del giovane palleggiatore di Milano Lorenzo Tescaro, entrato in campo nel primo set. Inoltre, la vittoria in terra messinese rappresenta anche un bel regalo di compleanno al presidente Carlos Rasores. Dal punto di vista tecnico, per Maranesi ottime risposte dalla diagonale Mattera-Bencz, mentre positivo è stato anche il rendimento dell’asse di posto quattro formato dall’ex Matteo Bertoli e da Nemanja Jakovljevic. Per il serbo, un ottimo rientro in campo dopo le settimane di stop per il problema alla schiena. A livello statistico, Bertoli ha tagliato il traguardo dei 200 punti stagionali, mentre il centrale Emiliano Giglioli ha festeggiato i 200 muri in A.

Per quanto riguarda la cronaca del match, monologo lombardo nel primo e nel terzo parziale, chiusi 25-13 e 25-18. Unico “brivido” nel secondo, quando l’Itely conduceva 22-16 prima di subire il ritorno di Brolo (23-22), riuscendo comunque a chiudere con il minimo scarto (25-23). Per la formazione di Maranesi, il prossimo impegno è previsto domenica a Potenza Picena contro la B-Chem.

ELETTROSUD BROLO-ITELY MILANO 0-3 (13-25, 23-25, 18-25)

ELETTROSUD BROLO: Guglielmo, Sesto 9, Visentin 2, Santangelo 7, Muscarà 3, Gromadowski 9, Mirenda (L), Vitanza, Giustiniano 1, Colarusso. N.e.: Bonina. All.: Cortese
ITELY MILANO: Bertoli 13, Giglioli 6, Bencz 15, Jakovljevic 12, Di Felice 1, Mattera 6, Cerbo (L), Seregni (L), Daolio 2, Tescaro, Barsi 1. N.e.: Sirri, Rigoni. All.: Maranesi

ARBITRI: Christian Palumbo di Cosenza e Giuseppe Piluso di Cosenza
NOTE: Durata set: 19′, 26′, 22′ per un totale di 1 ora e 7 minuti di gioco

Elettrosud Brolo: battute sbagliate 7, ace 3, ricezione positiva 56 per cento, attacco 35 per cento, muri 7, errori 19.
Itely Milano: battute sbagliate 15, ace 9, ricezione positiva 67 per cento, attacco 57 per cento, muri 6, errori 23.

 

Avatar
News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi