Trofeo Città di Milano, -2 al via: conferenza stampa a palazzo Lombardia con Rosolino e Pizzetti
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Ancora pochi giorni alla partenza della quarta edizione del Trofeo Città di Milano, ormai appuntamento atteso per il nuoto italiano.

MassimilianoRosolino (Foto: G.Scala, Deepbluemedia.eu - ufficio stampa)
MassimilianoRosolino (Foto: G.Scala, Deepbluemedia.eu – ufficio stampa)

 

La conferenza stampa di presentazione si terrà Giovedì 6 Marzo alle ore 11:30 a Palazzo Lombardia (I piano, sala 5 – ingresso N4 da Via Melchiorre Gioia n. 37), ed ospiterà gli interventi dei campioni della Nuotatori Milanesi Massimiliano Rosolino e Samuel Pizzetti.

Interverranno inoltre Roberto Del Bianco, Presidente della Nuotatori Milanesi – la società che organizza l’evento – Cesare Butini, Direttore Tecnico delle Squadre Nazionali Nuoto  e Walter Bolognani, Responsabile Tecnico delle squadre nazionali giovanili, che sarà moderatore dell’incontro.

Farà gli onori di casa e porterà il suo autorevole saluto l’Assessore allo Sport e Politiche per i giovani della Regione Lombardia, nonché pluricampione olimpico, Antonio Rossi.

L’evento avrà luogo presso la piscina “D.Samuele” di Via Trani 1 a Milano, nelle giornate di Venerdì 7 pomeriggio e Sabato 8 Marzo mattina e pomeriggio per il grande nuoto e Domenica 9 Marzo mattina e pomeriggio per i giovani.

L’evento ha ottenuto il patrocinio della Federazione Italiana Nuoto, del Comune di Milano, della Provincia di Milano e dalla Regione Lombardia, e la manifestazione verrà trasmessa su Rai Sport.

 

Per informazioni sui biglietti per le giornate di gara trofeo@nuotatorimilanesi.it  

Per informazioni www.nuotatorimilanesi.it e trofeo@nuotatorimilanesi.it

Per accredito stampa ufficiostampa@nuotatorimilanesi.it  

Per iscrizione al workshop di fotografia sportiva by Giorgio Scala visitare il sito:  www.ilcorsodifotografia.com

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi