Oktagon 2014, rivincita tra Armen Petrosyan e Alim Nabiev
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Ufficializzato un altro match dagli interessanti risvolti che si svolgerà ad Oktagon 2014 in programma a Milano il 5 aprile; si tratta dell’ incontro che vedrà opposti Armen Petrosyan e Alim Nabiev.

Nabiev vs Petrosyan  oktagon 2014

In realtà si può benissimo parlare di una rivincita poiché i due si sono già incontrati nel novembre scorso al “W5 Gran Prix Orel” in Russia, dove il match finì con la vittoria ai punti per Nabiev.

Fu un incontro che il russo vinse con merito, e la sua vittoria fu riconosciuta molto sportivamente dallo stesso Armen, che nell’ occasione dimostrò una volta di più le sue grandi qualità umane come l’ onestà e la capacità nel saper perdere.

Allo stesso modo, chi ne conosce bene il carattere fiero e combattivo classico di chi non si arrende mai, avrebbe scommesso sul suo desiderio di ottenete una rivincita ed ora questa chance si materializza nella location a lui più congeniale ossia la platea di Oktagon, che lo vide grande protagonista contro Yoshihiro Sato solo pochi anni fa e che non vede l’ ora di poterlo festeggiare nuovamente in modo degno.

Il suo avversario, non ancora 20enne, viene considerato un “enfant prodige” del ring e vanta una carriera con 30 match, 24 vittorie e solo 6 sconfitte fra cui quelle con  Dzhabar Askerov, anch’ egli protagonista atteso il 5 aprile, e Chingiz Allazov, come si può constatare due fra i più forti fighters al mondo.

Come finirà nessuno lo può dire, comunque appuntamento ad Oktagon per godersi anche questa stuzzicante rivincita.

 

Di Gianmario Girasole

Avatar
News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi