Team Nuoto Lombardia pronto per il IV Trofeo Città di Milano

Da venerdì 07 a domenica 10 marzo p.v. va in scena il nuoto delle grandi occasioni. A Milano, alla piscina “D. Samuele” si svolgerà la quarta edizione del trofeo Città di Milano in vasca lunga. Le prime due giornate saranno dedicate agli assoluti mentre la domenica sarà la volta dei più giovani. C’è grande attesa per le stelle del nuoto che scenderanno in vasca, da Federica Pellegrini a Camille Muffat, da Eugeny Korotyshkin al nostro capitano Filippo Magnini. Il format prevede la disputa di sole serie per consentire l’inserimento dell’intero programma di gare.

Foto: ufficio stampa
Foto: ufficio stampa

Fresco di vittoria al IV Meeting del Garda, il Team Nuoto Lombardia Sport Management sarà presente con i tutti i suoi migliori atleti. Scenderanno in vasca 54 atleti, di cui 29 maschi e 25 femmine (in allegato l’elenco completo). Come detto anche il capitano Filippo Magnini, che insieme a Claudio Fossi eGabriele Detti, sono stati convocati per l’occasione in azzurro dal CT Butini. Filo, di ritorno da un periodo di allenamento negli Stati Uniti, parteciperà alle serie dei 100 e 200sl, Fossi si misurerà nei 50,100 e 200 rana, mentre Detti gareggerà nei 200, 400 e 1500sl. Molte speranze sono riposte anche negli altri nuotatori. Per gli uomini scenderanno in vasca Davide Cova (200mi, 100 e 200ra), Andrea Rolla (50 e 100sl) e Mattia Schirru (50 e 100sl), mentre per le donne Emanuela Albenzi (50,100,200fa), Stefania Cartapani (50 e 100do),Susanna Negri (200sl, 200fa, 400mi) e Irene Bonora (100 e 200ra).

Sulla condizione degli atleti fa il punto della situazione coach Alessandro Brosco: “Siamo a quattro settimane dai Campionati Italiani Assoluti di Riccione e il Trofeo Città di Milano si presenta come la prova generale di questo importante evento. Sarà un’ottima occasione per testare la condizione di tutti visto il periodo di carico che hanno sostenuto ultimamente. Il Team Nuoto Lombardia – continua – è pronto e scenderà in vasca con i suoi atleti migliori, da Magnini a Fossi, dalla Albenzi alla Cartapani, senza dimenticare i giovani Alessandro Bori e Francesco Morici. L’obiettivo – conclude – sarà quello di ottenere un buon riscontro sia da un punto di vista tecnico sia della condizione”.

Come da programma inizio venerdì pomeriggio e conclusione domenica. Le gare saranno trasmesse in differita su Rai Sport 1 venerdì dalle ore 00:45 e sabato dalla mezzanotte fino alle 03:00.

News Reporter
Amo lo sport e la tecnologia, da sempre provo a combinarli e farne un lavoro. Sono cresciuto col mito degli Azzurri del 1982, di Paolo Rossi e Platini. John McEnroe, Katarina Witt e la pallavolo mi hanno però fatto scoprire quanto siano belli tutti gli sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi