Selecao Libertas, importante successo esterno contro il Cimiano

Vittoria importante per la Seleçao Libertas Calcetto targata “L’Abbruzzi Gruppo Immobiliare”.

In trasferta sul campo del Cimiano, squadra in forma e in grande crescita, i sestesi ottengono i tre punti giocando una bella partita in bilico fino ai minuti finali. Oltretutto la trasferta si presentava complicata per l’assenza di quattro pedine e quindi ci si presentava a Milano in emergenza.

La Seleçao parte contratta, i padroni di casa fanno girare bene la palla e cercano in velocità di impensierire la retroguardia dei canarini che più di una volta si salva in extremis anche grazie a dei prodigiosi interventi di Sarcinelli. Anche i sestesi si fanno pericolosi in più di una occasione ma senza mai trovare lo spunto giusto per andare in vantaggio.

Al 15° in vantaggio ci va il Cimiano; azione di contropiede con palla che viene servita a Quarti, colpevolmente lasciato solo sulla fascia laterale, diagonale preciso e 1-0.

Dopo 30 secondi però la Seleçao pareggia; calcio di punizione di Dellon a servire, in posizione centrale, Cambiaghi che di sinistro, fulmina il portiere dei milanesi e impatta il risultato.

Il primo tempo è tirato, le squadre si affrontano ad armi pari e nessuna delle due compagini sembra poter prevalere. Si arriva troppo presto al quinto fallo e entrambe le squadre usufruiscono di un tiro libero che viene calciato fuori da parte dei sestesi e viene parato da Sarcinelli dall’altra parte.

Nel primo tempo il risultato non cambia e le squadre vanno così al riposo.

Nella ripresa la Seleçao parte sicuramente con un altro piglio e con maggior controllo del gioco. I quattro giocatori di movimento spaziano su tutto il terreno di gioco e rendono l’azione più fluida creando varchi che spesso mettono in apprensione la retroguardia dei rossi del Cimiano.

Al secondo minuto Grotti porta in vantaggio gli ospiti; pallone rubato da Cambiaghi in fase difensiva e ripartenza fulminea, passaggio preciso sulla destra per il capitano che, solitario, non sbaglia.

Al sesto minuto però i milanesi pareggiano; Fiorentini cattura un rilancio della retroguardia e fulmina Sarcinelli in uscita con un tiro lento ma preciso nell’angolino basso alla destra del numero 12 dei sestesi.

La Seleçao cerca di ritornare in vantaggio e ci riesce al minuto 19 con un’azione magistrale. Matteo Manico triangola con Dellon sulla destra, si invola sulla fascia e con un diagonale preciso trova Percich sul secondo palo, tiro preciso e 2-3.

Il Cimiano si fa più volte pericoloso ma Sarcinelli è sempre pronto a sventare qualsiasi pericolo. La Seleçao attacca ma, almeno in un paio di occasioni, non trova la rete per questione di centimetri.

Al minuto 25 arriva il gol che, di fatto, chiude il match; azione solitaria di Dellon che dalla destra si accentra, salta un uomo e trova il gol con un tiro preciso che si infila nell’angolino basso alla destra del portiere per il 2 a 4.

La partita finisce così e la Seleçao si gode un’importante vittoria ottenuta con una buonissima squadra.

La classifica ora è cortissima e le ultime quattro giornate saranno decisive. La capolista Five to Seven perde ancora e viene scavalcato dal Basiglio.

La Seleçao deve provare a vincerle tutte ma deve sperare in passi falsi delle due squadre che la precedono ma la classifica ora recita: Basiglio 44, Five to Seven 43, Seleçao 42, Galacticos 42 (una partita in più), Borgorosso 40.

Prossimo impegno Giovedì 13, ore 21.30 alla palestra Ferraris di Sesto contro l’Abra Club.

 

Calcio a 5 – FIGC serie D, ventiduesima giornata

Cimiano-Seleçao Libertas Calcetto 2-4 (primo tempo 1-1)

Seleçao Libertas Calcetto: Sarcinelli, Dellon, Cambiaghi, Manico M., Bennici L., Brenna, Grotti, Percich, Galindo, Menghini, Manico F., Labate; all.: Bianchi

Marcatori Seleçao: Cambiaghi 1, Grotti 1, Percich 1, Dellon 1.

 

News Reporter
Amo lo sport e la tecnologia, da sempre provo a combinarli e farne un lavoro. Sono cresciuto col mito degli Azzurri del 1982, di Paolo Rossi e Platini. John McEnroe, Katarina Witt e la pallavolo mi hanno però fatto scoprire quanto siano belli tutti gli sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi