SKY presenta la nuova era della Formula 1 in TV
Ti piace questo articolo? Condividilo!

La Formula 1 si appresta a vivere la più grande rivoluzione tecnologica della sua storia e Sky sta per raccontarla attraverso modalità esclusive, all’altezza del passaggio epocale rappresentato dal ritorno al turbo: gusto del racconto e dell’emozione, attenzione alla componente umana, alla personalità del singolo pilota e al glamour. In una sigla, il mondo della Formula 1.

Sky Sport F1 HD foto - motori - 8mar2014

F1 PIÙ TECNICA e ACCESSIBILE – Quella di Sky Sport F1 HD (canale 206), al suo secondo anno dopo un’annata da record, sarà una stagione più tecnica, ma allo stesso tempo anche più accessibile e interattiva: al centro del racconto ci sarà l’attuale evoluzione tecnologica, con la passibilità di interagire da casa. Aumenta il tasso tecnico, ma Sky semplifica il linguaggio per rendere accessibili a tutti i temi chiave di una nuova era.

In 64 edizioni di campionati del mondo, la F1 ne ha vissute diverse di svolte: dalle monoposto a motore anteriore  degli anni ’50 e ‘60, al passaggio al motore posteriore; dall’avvento dell’aerodinamica con soluzioni estreme per la ricerca dell’effetto suolo, alla prima epoca dei motori turbo; dall’invasione dell’elettronica negli anni ‘90, al congelamento dei motori; e poi, la rivincita dell’aerodinamica, fino ad arrivare al nostro presente e futuro: l’era delle Power Unit.

Tecnicamente, la Formula 1 si rilancia nello sviluppo della tecnologia al servizio delle quattro ruote per trovare quelle soluzioni che negli anni d’oro venivano applicate alla “vita da strada” quasi quotidiana. In chiave Sky, invece, Power Unit rappresenta il motto del team di Sky Sport F1 HD: la forza dell’unità, della competenza e della passione, per vivere in prima fila una grande rivoluzione.

Gli appuntamenti più apprezzati della passata stagione si trasformeranno per andare incontro alle nuove esigenze di racconto. Le principali novità interesseranno due programmi: Race Anatomy, la lente d’ingrandimento sui temi caldi del Gran Premio, che quest’anno andrà in onda la domenica a circa tre ore dal termine della gara e si arricchirà dell’esperienza in pista e della competenza di Alessandra Neri e Michela Cerruti; verrà poi introdotto Ultimo Giro-Terzo Tempo, in onda subito dopo la gara, che diventerà un appuntamento “social”: come per la Serie A di calcio, i telespettatori potranno inviare le loro domande sul GP appena concluso ai conduttori tramite Twitter e ricevere le risposte in diretta.

Sky torna a raccontare tutto il Mondiale in diretta e in Alta Definizione (F1, GP2, GP3 e Porsche Super Cup) per il secondo anno consecutivo, sulla scia di una stagione di successo.

Nel 2013 Sky Sport F1 HD ha rinnovato la Formula 1 in tv, coinvolgendo un pubblico più giovane di 8 anni e segnando record su record. In particolare, rispetto al 2009 (anno in cui Sky trasmetteva la Formula 1), è stata registrata una crescita del 112% e Sky Sport F1 HD ha chiuso il Mondiale con la medaglia del canale più visto della piattaforma tra gli abbonati Sport nei weekend di gara: dalla partenza del campionato a oggi, Sky Sport F1 HD e i canali del mosaico interattivo in Alta Definizione hanno raccolto oltre 7 milioni di spettatori unici. Ascolti record anche in mobilità, con Sky Go in forte crescita, in linea con i dati registrati dalle partite di calcio.

NUMERI e INTERATTIVITÀ Il 2013 della F1 si è chiuso con statistiche da capogiro, tutte ricavate dalla diretta in Alta Definizione dell’intero Mondiale, esclusiva di Sky: circa 1.000 sorpassi, 951 pit stop, 32.200 pneumatici utilizzati nei weekend di gara e 1.131 giri complessivi.

Il passaggio al campionato 2014 sarà ancora più eccitante: ci aspettano 6.397 km di corsa, 299 curve e 1.146 giri complessivi in giro per il mondo.

Tutto questo su Sky Sport F1 HD e sui 5 canali dedicati del nuovo mosaico interattivo in Alta Definizione (disponibile per gara e qualifiche, anche durante le repliche), sempre più al passo con l’attuale evoluzione tecnologica: quest’anno, infatti, all’interno del mosaico saranno disponibili ben 4 tasti interattivi (rosso, verde, giallo e blu), per impostare la regia del Gran Premio da casa. In più, il tasto verde del telecomando Sky si farà in tre: sarà possibile accedere a tre diverse funzioni del tasto a seconda dei vari momenti del GP (il pre, la gara – o la qualifica – e il post).       

Anche quest’anno saranno 10 i Gran Premi in esclusiva, i più appassionanti, ricchi di storia e decisivi per il Mondiale. Inoltre, rubriche, notizie, servizi, anticipazioni e commenti saranno una costante di Sky Sport24 HD, il primo canale all news di sport in Italia.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi