Vero Volley Monza: con Padova per giocarsi la A1, ecco dove trovare i biglietti
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Il Vero Volley Monza, guidato in panchina da Vacondio, è rientrato ieri mattina per la prima seduta della settimana in vista della partita di domenica contro Padova, ultima giornata della regular season. Il pomeriggio analisi video della partita di domenica scorsa contro Cantù: una gara perfetta per due set, in cui il Vero Volley Monza ha controllato il risultato, poi la Libertas ha iniziato a spingere, soprattutto al servizio, nel terzo parziale e ha impattato nel quarto, perso da Tiberti e compagni per qualche errore di troppo. La settimana seguirà la normale programmazione, non sono previste amichevoli in vista del big match di domenica.

Vero Volley Monza maschile, foto sito ufficiale
Vero Volley Monza maschile, foto sito ufficiale

Il DS Claudio Bonati: “Arriviamo all’appuntamento che abbiamo sognato quel fatidico 12 gennaio: Padova è una grandissima avversaria, è stata davanti per tutta la regular season, ma siamo riusciti a riprenderla all’ultimo. Siamo stati bravi a crearci la possibilità di vincere il campionato davanti ai nostri tifosi, sono le partite che ogni giocatore, ogni allenatore e ongi società spera di giocarsi almeno una volta. Noi ci siamo riusciti e non intendiamo farci sfuggire questa occasione importante“. Domenica 16 marzo alle 18 il campionato di serie A2 maschile darà il suo primo verdetto: una tra Monza e Padova festeggerà la promozione in A1, mentre per l’altra l’esame sarà rinviato a domenica 30 marzo, data di inizio dei quarti di finale dei play off promozione. La biglietteria del PalaIper sarà aperta dalle 16: i primi 100 tifosi monzesi che ritireranno i loro biglietti avranno in regalo una “maglia del tifoso” rossa e ai successivi, fino ad esaurimento scorte, la sciarpa. Per informazioni e prenotazioni: biglietteria@verovolley.it – 348 1613690.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi