Si chiude la regular season: derby con Cantù per l’Itely Milano
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Si chiude con il derby lombardo la regular season dell’Itely Milano, fin qui buona protagonista del campionato di A2 maschile. Domenica alle 18 al Pavesi i meneghini – già qualificati ai quarti di finale dei play off – affronteranno la Cassa Rurale Cantù nell’ultimo turno prima degli spareggi promozione. Oltre a essere una sfida sulla carta avvincente, sarà anche una partita importante per definire la griglia play off.

Il centrale dell'Itely Milano Damiano Valsecchi (Foto: ufficio stampa)
Il centrale dell’Itely Milano Damiano Valsecchi (Foto: ufficio stampa)

QUI ITELY – Milano è sicura del sesto posto e ha una fievolissima speranza di agganciare il quinto, occupato da Ortona, che ha tre punti di vantaggio su Mattera e compagni. L’Itely è già certa dell’accesso diretto ai quarti di finale play off e al termine della sfida di domenica conoscerà la propria avversaria, con ogni probabilità la stessa Ortona. In casa milanese, però, l’attenzione è concentrata sul derby con Cantù, alla quale Milano arriva con due vittorie consecutive, entrambe esterne e giunte dalle trasferte di Brolo (3-0) e Potenza Picena (altro 3-0). Nel 2014, la formazione di Maranesi non è riuscita a vincere davanti al pubblico amico e cercherà di regalare la gioia ai propri tifosi. A presentare il derby è lo stesso tecnico Marco Maranesi.

Affrontiamo – spiega l’allenatore dell’Itely – un avversario stimolante, che gioca una buona pallavolo. L’opposto Morelli sta disputando un buon campionato. Penso che un tema tattico importante sia togliere la palla dalla testa del palleggiatore Gerosa, che viceversa ha buone qualità“. Quindi aggiunge. “Per quanto ci riguarda, cerchiamo di consolidare alcuni aspetti del nostro gioco, tra cui l’assetto della ricezione per trovare i giusti equilibri anche considerando l’attacco“.

QUI CANTU’ – Dal canto suo, invece, la Cassa Rurale cercherà di difendere con le unghie l’attuale settimo posto, insidiato da Castellana Grotte e che vale l’accesso diretto ai quarti di finale senza passare dagli ottavi. “Castellana Grotte – commenta alla vigilia il tecnico di Cantù Massimo Giuseppe Della Rosa – ha disputato un girone di ritorno eccezionale e credo abbia le potenzialità per andare a vincere sul campo di Matera. Noi dobbiamo cercare di andare a Milano per fare punti”. La Cassa Rurale è reduce dal tie break perso contro il Vero Volley Monza. “Resta il rammarico – prosegue Della Rosa – per non aver giocato bene il quinto set dopo una grande rimonta e due parziali di qualità. Avremmo potuto vincere anche il tie break e un punto in più ci avrebbe fatto molto comodo”. Infine guarda all’Itely. “E’ una squadra completamente rinnovata rispetto all’andata, si è rafforzata molto e ha delle individualità di primissima fascia. Credo che anche nei play off si candidi a recitare un ruolo da protagonista”.

GLI ARBITRI – A dirigere il derby del Pavesi saranno due fischietti lombardi, come le due formazioni in campo: il primo arbitro Davide Prati di Albuzzano (Pavia) e il secondo arbitro Luca Andreoni di Lissone (Monza e Brianza).

GLI EX – Diversi gli ex nelle fila dell’Itely: il più fresco è il libero Sergio Seregni, che si abbina all’opposto Matteo Daolio (grande protagonista della sfida d’andata), al tecnico Marco Maranesi e anche al presidente Carlos Rasores.

I PRECEDENTI – Domenica le due squadre si affronteranno ufficialmente per la quarta volta. Nella sfida di andata, nel giorno di Santo Stefano l’Itely espugnò in quattro set il PalaParini di Cantù ribaltando la situazione dopo aver perso il parziale inaugurale. Nella stagione precedente, invece, Milano e Cantù si erano affrontate in B1 e in entrambe le occasioni a spuntarla fu la Cassa Rurale.

IL TURNO – Questo il programma dell’ultima giornata di regular season di A2 maschile: Vero Volley Monza-Tonazzo Padova, Elettrosud Brolo-Caffè Aiello Corigliano, Sieco Service Ortona-B-Chem Potenza Picena, Itely Milano-Cassa Rurale Cantù, Coserplast Openet Matera-Materdominivolley.it Castellana Grotte. Riposa: Globo Banca Popolare del Frusinate Sora

LA CLASSIFICA – Tonazzo Padova 45, Vero Volley Monza 44, Globo Banca Popolare del Frusinate Sora 41, Coserplast Openet Matera 36, Sieco Service Ortona 34, Itely Milano 31, Cassa Rurale Cantù 25, Materdominivolley.it Castellana Grotte 23, B-Chem Potenza Picena 22, Caffè Aiello Corigliano 12, Elettrosud Brolo 2.

COPERTURA MEDIA DEL MATCH – Una sintesi del match verrà trasmessa in differita sul digitale terrestre: martedì alle 22,45 (durata mezz’ora) su Telemilano (Canale 12) e mercoledì alle 13,30 (durata mezz’ora) sul canale 97 Blu Lombardia-Telemilano.

Avatar
News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi