Secco 2-0 del Borgosesia sulla Caronnese

E’ una partita sicuramente di cartello questa Borgosesia-Caronnese che ci apprestiamo a vivere. Di fronte due formazioni di sicuro rilievo: nessuna di loro si può permettere di perdere punti in questo delicato momento della stagione sportiva.

I primi minuti del match servono per “scaldare il motore” in questa calda giornata di Marzo. Da segnalare un bel colpo di testa al 1′ del locale D’Iglio che sfiora la traversa della porta difesa da un attento Di Graci. Risponde Ferrè dalla tre quarti con un tiro parato in tuffo da Libertazzi al 4′ che blocca anche due minuti più tardi un rasoterra di Moretti. Al 17′ un retropassaggio di Mazzotti sfiora il palo della porta dei locali rischiando l’autorete. Al 19′ i locali passano in vantaggio con D’Iglio che da fuori area spiazza Di Graci con un gran tiro: 1-0. Al 21′ tocca a De Spa bloccare Guidetti al tiro a pochi metri dalla porta caronnese. Un minuto più tardi è ancora l’esperto Guidetti a rendersi pericoloso con un diagonale che viene provvidenzialmente deviato in angolo dalla retroguardia rossoblu. Il Borgosesia risulta più cinico sottoporta: al 32′ Gasparri libera Rognone che al tiro viene ben parato da Di Graci. Cambio di campo e capitan Corno al 33′ crossa da buona posizione a centro area per De Spa che di testa non imbecca a dovere. Al 34′ è Gasparri, palla al piede, a rendersi protagonista dribblando la difesa caronnese e calciando a fil di palo. Al 36′ Rognone calcia alto sopra la porta rossoblu. Lo stesso Rognone al 38′ dal limite dell’area tira preciso colpendo in pieno la traversa. Un minuto dopo D’Iglio sfiora il secondo palo con un buon tiro diagonale.

La ripresa inizia con il raddoppio del Borgosesia. All’11’ Rognone viene atterrato in area da Manta e il direttore di gara concede il rigore ai locali: dal dischetto è lo stesso Rognone a battere Di Graci: 2-0. Al 23′ Corno su punizione calcia rasoterra ma Libertazzi para facilmente. Al 31′ Gambone calcia un buon diagonale ben parato da Di Graci. Il finale di partita registra una Caronnese alla ricerca del gol della bandiera con un sempre attento Borgosesia che gestisce però il risultato sino al termine del match.

BORGOSESIA – CARONNESE 2-0 (1-0)

BORGOSESIA 4-3-3 Formazione: Libertazzi, Gusu, Montesano (40′ st Pavan), Mazzotti, Bruzzone, Camilli, D’Iglio (35′ st Affinito), Alvitrez, Guidetti, Gasparri, Rognone (20′ st Gambone). A disposizione: Fiorio, Bellich, Paganini, Bernazzani, Scaldaferro, Vittone All. Manzo

CARONNESE 4-4-2 Formazione: Di Graci, Manta, Lanini,Corrado (20′ st Lucchese), De Spa, Rudi, Ferrè (12′ st Sansonetti), Guidetti, Moretti, Corno, Giudici L. (30′ st Termine). A disposizione: Del Frate, Caverzasi, Giudici A., Tanas, Vannini, Montalbano All. Zaffaroni

Arbitro: Scatigna di Taranto – Assistenti: Agnotti di Lamezia Terme e Vono di Soverato

Marcatori: 19′ pt D’Iglio (B), 11′ st Rognone (r; B)

Ammoniti: Mazzotti (B) – Corrado, Manta, Lucchese (C)

I numeri della partita:

Tiri in porta: 12 vs 10
Tiri fuori: 14 vs 12
Fallì fatti: 21 vs 18
Calci d’angolo: 5 vs 3
Fuorigioco: 2 vs 2

 

Fabrizio Volontè

Statistiche: Francesco Siriu

 

 

News Reporter
Amo lo sport e la tecnologia, da sempre provo a combinarli e farne un lavoro. Sono cresciuto col mito degli Azzurri del 1982, di Paolo Rossi e Platini. John McEnroe, Katarina Witt e la pallavolo mi hanno però fatto scoprire quanto siano belli tutti gli sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi