Itely Milano, coach Maranesi: “Con Cantù sfruttate le varie soluzioni in posto quattro”
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Una vittoria, per di più in rimonta e la prima del 2014 davanti al caloroso tifo di casa. Non poteva concludersi meglio la regular season dell’Itely Milano, che domenica ha chiuso la stagione regolare vincendo al tie break il derby con la Cassa Rurale Cantù. I meneghini hanno avuto il merito di mostrare in campo una grande reazione d’orgoglio: sotto 2-1 e 16-9, infatti, la formazione di Marco Maranesi ha reagito alla grande, trascinando i canturini al tie break per poi imporsi nettamente (15-8).

Itely Milano, Marco Maranesi parla alla sua squadra (Foto: ufficio stampa)
Itely Milano, Marco Maranesi parla alla sua squadra (Foto: ufficio stampa)

E’ lo stesso tecnico dell’Itely a commentare l’ultima sfida di regular season, che precede l’avvio dei play off, dove Milano sfiderà Ortona nei quarti.

E’ stata una partita particolare – spiega Maranesi – nel primo set abbiamo giocato bene, anche nelle situazioni punto a punto dove siamo stati positivi anche in tutto l’arco della partita. Per il resto, abbiamo avuto difficoltà in ricezione, ho provato a inserire Rigoni, ma abbiamo continuato a faticare nel primo tocco; inoltre, è stata una partita dove ho potuto dare campo a chi finora ha giocato meno, come per esempio Daolio”. Quindi aggiunge: “Abbiamo trovato l’assetto giusto nel terzo set con Bertoli e Sirri in posto quattro: abbiamo più soluzioni e abbiamo sfruttato questo aspetto. E’ stata partita vera fino alla fine e sono contento per questa vittoria“.

Avatar
News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi