Week end positivo per il CUS-GEAS Milano
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Un fine settimana con segnali positivi per il CUS-GEAS Milano dopo alcuni week end amari dove le squadre milanesi hanno espresso un buon gioco senza raccoglierne i frutti.

Il primo sussulto arriva dalla Under 20 che in casa sconfigge i pari età con un perentorio 15-4 nonostante i draghi del Busto ce l’abbiamo messa davvero tutta per cercare di ottenere un risultato positivo anche a Milano. Via via che il match ha preso il largo il risultato è diventato sempre più “tondo” in modo da lasciare al tecnico Rocco Di Gianni lo spazio per far giocare tutti. Concentrati e mai superficiali i milanesi al completo hanno finalmente ottenuto un risultato che fa ben sperare per il prossimo incontro con NC Monza. Bella la cronice di pubblico che ha sostenuto la squadra e salutato il successo dei milanesi.

Under-20_2014_gus_geas_pallanuoto

Anche i piccoli dell’Under 15 sfiorano l’impresa fuori casa all’Italcementi di Bergamo dove perdono di un soffio 17-15 il risultato finale, che per una squadra destinata a retrocedere come gentilmente i nostri avversari hanno puntualizzato sul loro sito nel pre gara, è un risultato davvero importante. Lezione di stile e bagno d’umiltà. Strepitosa la prestazione di tutta la squadra con Miola mattatore con 10 reti e il portiere Pagano che segna nella porta del portiere avversario. Bravi ragazzi, se dobbiamo retrocedere, così va bene.
Risultato controverso per la squadra di Promozione con una sconfitta immeritata a Biella, un 10-8 che lascia molto l’amaro in bocca soprattutto dopo l’imbarazzo dimostrato dalla Dynamic Sport che si è scusa, attore incolpevole di uno scempio. Peccato perché la partita è stata bella e combattuta. Va beh si scende in acqua nel prossimo fine settimana a Travagliato alla ricerca esterna dei 3 punti nel girone.
Sconfitte anche le ragazze a Brescia da una Sport & Fitness decisamente più forte come il 10-1 impartito, dimostra. E’ comunque un occasione per imparare dai più bravi e cercare di ridurre ad ogni confronto il passivo, l’anno scorso il disavanzo di reti era il doppio.
Il prossimo fine settimana invece scenderanno in acqua gli Under 13 in un derby a Segrate contro il Milano 2, gli Under 15 saranno chiamati in casa alla Cozzi di nuovo ad una buona prestazione contro il fortissimo PN Brescia, gli Under 17 vanno a Monza dove cercheranno di non ripetere gli errori del girone d’andata mantenendo la concentrazione in una vasca per tradizione “rovente”, anche la promozione in acqua a Travagliato, alla femminile invece turno di riposo come la prima squadra.

 

Alberto Elmi
Resp. Settore Giovanile CUS GEAS Milano sez. Pallanuoto
News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi