Paddy Power Geas Beasket, contro Muggia la voglia di tornare a vincere
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Dopo la prima sconfitta stagionale, subita ad opera di Trieste nell’ultimo turno di campionato, il Paddy Power Geas Basket torna in campo per la penultima giornata della poule promozione contro la Querciambiente Muggia, che arriverà al PalaNat di Sesto San Giovanni sabato sera alle 20.30. Se il passo falso casalingo con Trieste non ha creato danni per la classifica, visto che il Geas ha ipotecato il primo posto da diverse settimane, siciramente in casa rossonera è suonato un campanello d’allarme, alla vigilia delle Final Four di Coppa Italia e a poche settimane dai playoff. E coach Bacchini ne ha tratto le dovute conseguenze con i “richiami” tecnici opportuni.

Intanto arrivano discrte notizie dall’infermeria: se infatti Mazzoleni resterà ancora fuori a causa dell’infortunio patita alla caviglia, con tutta probabilità si rivedrà in campo Agostina Burani, in ripresa dopo il lungo stop per un problema muscolare. Coach Bacchini in ogni caso non rischierà nessuna delle giocatrici in via di recupero, tra cui Kacerik e Picco, per non mettere a rischio la loro partecipazione ai prossimi impegni di prima squadra e dell’Under 19, che dall’1 al 3 aprile sarà impegnata nell’Interzona.

Le motivazioni sabato sera saranno tutte dalla parte di Muggia, che si gioca forse l’ultima chance di partecipare ai playoff (Muggia è attualmente 5° in classifica), ma in casa Geas gli stimoli non mancheranno di certo. Voglia di rivincita e consapevolezza del dover arrivare al meglio ai prossimi importantissimi appuntamenti sono infatti spinte più che sufficienti per un Geas alla ricerca dei due
punti.

In settimana – commenta coach Bacchini – non ci sono stati processi nè drammi, non avrebbe avuto senso colpevolizzare la squadra per la prima sconfitta stagionale, anche se ovviamente ho fatto presente alle ragazze che la passività del secondo tempo della partita con Trieste non può essere accettata. Il clima in allenamento è comunque molto buono, le ragazze hanno lavorato bene e sono certo che con Muggia torneremo la squadra di sempre. Ovviamente vale lo stesso discorso fatto in fase di presentazione della sfida con Trieste: senza assilli per la classifica non rischieremo le nostre giocatrici che non sono al meglio, una sconfitta non ci cambierebbe la vita, anche se ovviamente vogliamo arrivare bene ai prossimi appuntamenti e un nuovo ko non aiuterebbe. Daremo il massimo per centrare la vittoria, contro una squadra forte e competitiva anche in caso non dovesse esserci Borroni, che pare in dubbio per sabato. L’importante sarà concentrarci sul nostro gioco e sulle nostre capacità, ne siamo ampiamente in grado e dovremo tornare a dimostrarlo”.

Jacopo Cattaneo
Ufficio stampa Paddy Power Geas

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi