Stramilano: il percorso dell’edizione 2014

Stramilano, ecco il percorso ufficiale dell’edizione 2014, al via domenica 23 marzo 2014.

PARTENZA / START Piazza Castello, Via Gerolamo Gadio, Viale Legnano, Porta Tenaglia, Viale Elvezia, Viale Giulio Douhet, Via F. Melzi d’Eril, Corso Sempione,

Giro di boa / Turning point on: Corso Sempione prima di / before Via Ezio Biondi, Corso Sempione, Viale F. Melzi D’Eril, Viale Giulio Douhet, Viale Elvezia, Piazza Lega Lombarda, Piazzale Biancamano, Bastioni di Porta Volta, Viale Francesco Crispi, Piazza XXV Aprile, Bastioni di Porta Nuova, Via Melchiorre Gioia, Viale della Liberazione, Piazza San Gioachimo, Via F. di Savoia duca di Genova, Piazza della Repubblica, Viale Tunisia, Corso Buenos Aires, Piazza Guglielmo Oberdan, Viale Luigi Majno, Piazza del Tricolore, Viale Bianca Maria, Piazza Cinque Giornate, Viale Regina Margherita, Viale Emilio Caldara, Piazza Medaglie d’Oro, Viale Angelo Filippetti, Viale Beatrice d’Este, Piazzale di Porta Lodovica, Viale Gian Galeazzo, Piazza XXIV Maggio, Viale Gabriele d’Annunzio, Piazzale Antonio Cantore, Viale Papiniano, Via Antonio Dugnani, Via Vincenzo Foppa, Via Giorgio Washington, Piazza Piemonte, Via Michelangelo Buonarroti, Piazza Riccardo Wagner, Via Michelangelo Buonarroti, Piazza Michelangelo Buonarroti, Via Tiziano, Viale Cassiodoro, Piazza VI Febbraio, Viale Severino Boezio, Largo Domodossola, Viale Duilio, Piazzale Carlo Magno, Via Alcuino, Piazzale Damiano Chiesa, Via Emanuele Filiberto, Corso Sempione, Via Francesco Melzi D’Eril, Viale Giulio Douhet, Viale Repubblica Cisalpina, Viale Congresso Cispadano, Viale Legione Lombarda

Ingresso / Entrance Arena Civica Porta Trionfale

ARRIVO / FINISH Arena Civica

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi