L’allenamento congiunto al Pavesi tra Itely Milano e Cantù sorride agli ospiti
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Un test utile per non perdere il ritmo partita in vista del rispettivo debutto nei quarti di finale play off di A2. Venerdì sera al Pavesi di Milano l’Itely e la Cassa Rurale Cantù hanno sostenuto un allenamento congiunto, finalizzato alla preparazione degli spareggi promozione per l’A1. Le due squadre lombarde hanno disputato la partitella informale, che rappresentava anche il remake dell’ultima sfida di regular season andata in scena domenica scorsa proprio al palazzetto meneghino. In quell’occasione, l’Itely la spuntò al tie break, mentre ieri Cantù si è imposta 3-1.

Nei play off, l’Itely aprirà la serie dei quarti di finale con la Sieco Service con gara 1 in programma domenica 30 marzo alle 18 a Ortona, mentre gara 2 si disputerà mercoledì 2 aprile alle 20,30 a Milano.

ITELY MILANO-CASSA RURALE CANTU’ 1-3
(20-25, 23-25, 25-17, 25-27)
ITELY MILANO: Mattera 4, Sirri 9, Giglioli 3, Bencz 15, Bertoli 5, Di Felice 3, Cerbo (L), Seregni (L), Rigoni 4, Daolio 5, Jakovljevic 6, Barsi 3, Valsecchi 7. N.e.: Tescaro. All.: Maranesi
CASSA RURALE CANTU’: Gerosa 4, Mercorio 8, Monguzzi 6, Morelli 6, Ippolito 17, Robbiati 6, Forelli (L), Bargi 7, Spirito 1, Riva 4, De Luca 11. N.e.: Butti, Laneri. All.: Della Rosa

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi