IV Italian Junior International: al PalaBadminton i giovani top players internazionali

La città meneghina ospiterà nell’ultimo week end di marzo, da venerdì 28 a domenica 30, la quarta edizione del Torneo “Italian Junior International” di Badminton. All’evento in programma al PalaBadminton – Centro Tecnico Federale di via Cimabue 24, si sono accreditati 147 atleti (87 maschi e 60 femmine) provenienti da 30 Nazioni di 4 Continenti. 

Gli Italian Junior International sono uno dei più importanti tornei Under 19 organizzati in Europa sia per il numero di partecipanti che per le nazioni presenti. “Parliamo di un evento in continua crescita che raccoglie attorno a sé sempre più entusiasmo e consenso visto che rispetto alla prima edizione il numero degli atleti partecipanti si è raddoppiato – le parole del Presidente Federale Alberto Miglietta -. Quest’anno inoltre, gli Italian Junior International oltre ad essere un’ottima occasione per vedere all’opera i giovani talenti in erba accoglieranno anche un raduno del progetto di sviluppo della Confederazione Europea, “BEC  – Regional Projects”, condotto dallo Staff della Nazionale”. 

Il BEC – Regional Projects, è un evento promosso dalla Confederazione Europea per favorire la crescita tecnica degli atleti, che divide le federazioni associate in aree di pertinenza geografica. All’evento, in programma da oggi fino a giovedì 27 marzo, partecipano 28 atleti juniores e under 17, di cui 12 spagnoli, 6 portoghesi e 10 italiani mentre lo staff che seguirà il raduno è composto da  Arturo Ruiz (Direttore Tecnico dell’Italia),Fabio Morino (Direttore Tecnico Giovanile dell’Italia), Lorenzo Pugliese (Preparatore Atletico dell’Italia), Henri Vervoort (Allenatore Italiano), Jorge Caçao (Allenatore Portoghese) e Cesar Gonzàles (Allenatore Spagnolo). 

Ritornando alla competizione internazionale del fine settimana, tra gli atleti partecipanti i giovani top players di Austria (Wolfgang Gnedt n. 15 nel BWF ranking mondiale juniores), Bulgaria (Maria Mistova n. 19), Croazia (Maja Pavlinic, n. 14) Germania (Max Weisskirchen n. 4), Messico (Luis Ramon Garrido n. 13), Olanda (Alida Chen n. 15), Spagna (Enrique Penalver, n. 8 e Clara Azurmendi n. 17), ma anche giocatori dello Sri Lanka ed Egitto. 

L’Italia sarà rappresentata da ben 16 atleti: Lucrezia Boccasile (campionessa U15 di doppio misto 2013), Greta Cavone, Giulia Fiorito, Lisa Iversen (vice campionessa  U17), Karin Maran (campionessa juniores 2013), Marah Punter e Hannah Strobl (vicecampionesse assolute di doppio femminile), Camilla Taramelli, Matteo Bellucci, Fabio Caponio (Campione U15 2013), Lukas Osele e Kevin Strobl (campioni di doppio maschile U17), David Salutt (vicecampione U17), Bruno Stegani, Andreas Stocker e da Lidia Rainero. 

Si gareggerà nelle specialità di singolo maschile, singolo femminile, doppio maschile, doppio femminile e doppio misto. La competizione avrà inizio venerdì alle ore 9.00 con gli incontri dei tabelloni principali nelle cinque specialità, proseguiranno poi sabato sempre dalle ore 9.00 mentre le finali, che saranno trasmesse in diretta streaming sul sito federale www.badmintonitalia.it, sono fissate per domenica dalle ore 10.00. 

Link del torneo: http://tournamentsoftware.com/sport/tournament.aspx?id=3E35C03D-6F6F-4B55-A1E6-99509E5E3E44

News Reporter
Amo lo sport e la tecnologia, da sempre provo a combinarli e farne un lavoro. Sono cresciuto col mito degli Azzurri del 1982, di Paolo Rossi e Platini. John McEnroe, Katarina Witt e la pallavolo mi hanno però fatto scoprire quanto siano belli tutti gli sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi