Citibank vince il primo torneo integrato Anmil e Fondazione Adecco di Calcio Balilla
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Il 21 marzo 2014, presso l’Hotel Melià di Milano, si è tenuto il Primo Torneo Calcio Balilla Anmil e Fondazione Adecco “Lo sport per integrare”.

photo credit: Nicola since 1972 via photopin cc
photo credit: Nicola since 1972 via photopin cc

Dieci squadre, composte dai responsabili delle risorse umane di alcune note aziende, persone con disabilità, gli educatori e utenti di Anmil, si sono sfidati in un torneo 5 contro 5.

Erano presenti:

ADL (squadra con gli utenti di Anmil)
AMICIDUE (squadra formata dalla cooperativa Amicidue)
POKER D’ASSI ( squadra formata da AGPD – Associazione Genitori e Persone con Sindrome di Down)
GREPPI FEDEZ (squadra formata dai ragazzi con disabilità cognitiva e motoria dell’Istituto Greppi)
I CAVALLI PAZZI (squadra formata dai ragazzi con disabilità cognitiva e motoria del Capac)
GIANLUCA E I BELLI DENTRO (squadra formata dai responsabili HR di barcleys)
MELIA (squadra formata dai responsabili HR dell’hotel Melià)
CITIBANK (squadra formata dai responsabili HR di Citibank)
TEAM GROM (squadra formata dai responsabili HR di Grom)
GAP (squadra formata dai responsabili HR di Gap)

Il torneo è stato arbitrato da Francesco Bonanno 4 volte campione del mondo e Presidente Federazione Paralimpica Italiana calcio balilla – FPICB e si è concluso con la schiacciante vittoria della squadra CITIBANK che ha battuto le squadre Gap, Team Grom e Gianluca e i belli dentro e si è portata a casa il Primo trofeo consegnato dal Presidente provinciale ANMIL Milano Angelo Frigerio.

Comunicato stampa degli organizzatori

Avatar
News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi