Mondiali di pattinaggio, Cappellini-Lanotte al comando!
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Anna Cappellini e Luca Lanotte, comasca lei e milanese lui. Stanno sorprendendo tutti ai Mondiali di Pattinaggio Di Figura organizzati a Saitama, in Giappone, Con un punteggio di 69,70 punti vicinissimi al loro primato personale nella short dance, raggiunto a Skate America (69,88). Prevedibile per loro una medaglia ma impensabile un primo posto dopo il programma corto della danza.

Anna Cappellini e Luca Lanotte (Foto da facebook.com/cappellinilanotte)
Anna Cappellini e Luca Lanotte (Foto da facebook.com/cappellinilanotte)

Gli italiani hanno ottenuto 33,77 di punteggio tecnico e 35,93 nei components: pur non risultando i migliori in nessuna delle due categorie, sono però risultati i migliori nel complesso. Dopo aver vinto il titolo europeo  a Budapest, Cappellini e Lanotte possono cercare di portare a casa perlomeno una medaglia, dopo essersi piazzati quarti lo scorso anno.

I due però  non potranno di certo rilassarsi. A soli cinquanta centesimi di distacco, con 69,20 punti, troviamo infatti i canadesi Kaitly Weaver edAndrew Poje, che hanno pagato qualche centesimo rispetto agli azzurri sia nel tecnico (33,50) che nei componenti del programma (36,35).

In ballo ci sono anche i francesi Nathalie Péchalat e Fabian Bourzat , alla loro ultima competizione, attualmente quarti dopo la short dance.  Due volte campioni europei, i transalpini  hanno ottenuto 68,20 punti, con un’eccellente valutazione dei components (36,35) ma un contenuto tecnico inferiore a quello delle prime due coppie (31,85). Se riuscissero a trovarsi sul podio, sarebbe la 6 medaglia per loro.

Sorpresa anche per gli statunitensi Madison Chock e Evan Bates,  quarto posto con 67,71 punti, ma i migliori nel punteggio tecnico con la bellezza di  (34,79) punti. Delude la coppia russa  Elena Il’inych e Nikita Kacapalov, terzi alle Olimpiadi di Sochi, solo quinti con 65,67 nonostante il miglior risultato nei components (36,45).

I russi dovranno dare  massimo nel programma libero per recuperare i punti persi oggi. fatale anche per la Russia  il ritiro all’ultimo istante della coppia Ekaterina Bobrova e Dmitrij Solov’ëv .

Sul ghiaccio nipponico è scesa anche l’altra coppia azzurra, quella formata da Charlène GuignardMarco Fabbri,  diciassettesimi con 53,98 punti: li rivedremo  nel programma della free dance. Diversa la situazione, invece, per i due italiani che rappresentano Paesi esteri: Stefano Caruso, insieme ad Tanja Kolbe, hanno sfiorato la qualificazione per la Germania, chiudendo ventunesimi (primi esclusi); Federica Testa e Lukáš Csölley hanno invece chiuso ventitreesimi per la Slovacchia.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi