Badminton: a Milano il dominio è della Spagna

Ai IV Italian Junior International la Spagna sarà presente in tutte le Finali che si svolgeranno domani presso il Centro Tecnico Federale – PalaBadminton.

Nel singolo maschile sarà Manuel Vazquez ad affrontare in finale l’Olandese Alex Vlaar. In semifinale Vazquez ha sconfitto il Turco Muhammed Ali Kurt (21-19; 8-21; 21-16) mentre l’Olandese ha sconfitto il Ceco Adam Mendrek (21-17; 23-21).

Badminton Spagna
Badminton Spagna

Nella finale di singolo femminile Clara Azurmendi giocherà contro la Turca Aliye Demirbag. La Spagnola ha sconfitto la testa di serie n. 1 la Croata Maja Pavlinic (9-21; 25-23; 21-13). Invece la Demirbag ha rilegato sul gradino più basso del podio l’altra semifinalista Spagnola Isabel Fernandez, vincendo per 22-20; 21-19.

Nella finale di doppio misto Alejandro Gonzalez e Min Zhao incontreranno gli Inglesi Sean Vendy e Lydia PowellJavier Suarez e Luis Enrique Peñalver sfideranno nella finale di doppio maschile i Belgi Stijn De Langhe e Flor Spanhove e infine nel doppio Femminile Clara Azurmendi e Isabel Fernandez saranno opposte alle Bulgare Mila Ivanova e Maria Mitsova.

Per le quattro coppie azzurre invece il cammino si è fermato agli ottavi. Nel doppio misto Lukas Osele e Karin Maran, nonostante la buona prestazione, perdono dopo tre intensi set. Nel doppio maschile Lukas Osele e Kevin Strobl hanno perso contro i finalisti Suarez/Peñalver.  Nel doppio femminile Lisa Iversen e Karin Maran dopo un primo set perso solo ai vantaggi hanno poi ceduto nel secondo set alle Olandesi, teste di serie n. 1, Alida Chen e Dorien Lups; mentre Camilla Taramelli e Greta Cavone si sono arrese alle Ucraine Vladyslava Lesnaya e Anna Mikhalkova.

Sulle performance degli azzurri il Direttore Tecnico della Nazionale Giovanile dichiara: “Gran parte dei ragazzi vengono da un lungo periodo di competizioni; settimana scorsa erano ai Campionati Europei e nel fine settimana ai Play off dei Campionati Italiani. Abbiamo visto in loro dei miglioramenti e siamo convinti che queste esperienze vissute saranno fondamentali nella loro crescita.”

Anche l’allenatore Henri Vervoort ha voluto commentare la prova degli Italiani: “Ci siamo presentati a questo torneo Under 19 con tutti Under 17 e due Under 15; due o addirittura quattro anni a quest’età fanno una notevole differenza nel nostro sport. I ragazzi si sono impegnati molto e hanno ottenuto dei buoni risultati soprattutto nei doppi. In generale non siamo troppo distanti dalle altre nazioni presenti.”

Appuntamento per domani alle ore 10.00 per le Finali che saranno in diretta streaming su www.badmintonitalia.it.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi