L’Itely Milano punta sul Pavesi per portare Ortona a gara 3
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Non c’è tempo per rifiatare. Sono passate 48 ore ed è già il momento della vigilia di gara 2 per l’Itely Milano, impegnata nella serie dei quarti finale play off A2 UnipolSai con la Sieco Service Ortona.

tifosi-itely-pallavolo-mar2014-o

Domenica scorsa, i meneghini hanno ceduto 3-1 nella sfida in terra abruzzese, mentre mercoledì (domani) alle 20,30 al Centro Pavesi di via De Lemene 3 a Milano giocheranno la seconda sfida sempre contro la Sieco Service.

IL PUNTO SULLA SERIE – I quarti di finale si giocano al meglio delle due partite su tre, quindi Milano deve vincere la sfida del Pavesi per portare l’avversario alla “bella”, eventualmente in programma domenica alle 18 a Ortona. Chi vincerà la serie sfiderà la vincente tra Vero Volley Monza e B-Chem Potenza Picena, con i brianzoli in vantaggio una partita a zero.

QUI ITELY – Il ko di domenica scorsa non ha intaccato la fiducia dell’ambiente di Milano, determinata a giocare fino in fondo le proprie chance play off. A parlare alla vigilia è il direttore sportivo e team manager Mirko Gatti. “Gara 2 – spiega Gatti – sarà una battaglia, dobbiamo fare il possibile per poter tornare domenica a Ortona. La prima sfida ha detto che, nonostante la sconfitta, siamo all’altezza della Sieco Service. Abbiamo giocato un ottimo primo set e iniziato bene il secondo, poi abbiamo pagato alcuni errori in battuta; il servizio non è stato incisivo e Lanci (il palleggiatore di Ortona, ndc) ha sempre giocato con la palla sopra la testa. In questa seconda sfida dovremo giocare sempre con l’intensità e con la grinta del primo set di domenica scorsa. Inoltre, siamo in casa e sono fiducioso”.

QUI ORTONA – In casa Sieco Service, a fare le carte alla partita è lo schiacciatore brianzolo degli abruzzesi Andrea Galliani. “In gara 2 Milano vorrà riscattarsi e far bene davanti al proprio pubblico. A Ortona l’Itely ha trovato un palazzetto gremito che ci ha spinto verso la vittoria, quindi dovremo essere concentrati e attenti su ogni singola palla”. Quindi aggiunge. “Non guardiamo quello che potrà essere, ma ragioniamo partita per partita. Dobbiamo crescere e migliorare anche in questa fase e lo faremo di gruppo, ovviamente con impegno e voglia di far bene”.

GLI ARBITRI – A dirigere gara 2 tra Itely Milano e Sieco Service Ortona saranno due fischietti trevigiani: il primo arbitro Umberto Zanussi di Lughignano di Casale sul Sile e il secondo arbitro Massimo Florian di Altivole. Per entrambi, si tratta della seconda partita stagionale diretta con l’Itely: Zanussi aveva arbitrato il 3-1 casalingo di Milano contro Matera, mentre Florian aveva diretto da secondo arbitro il derby di Cantù (vinto 3-1 dall’Itely) a Santo Stefano.

A CACCIA DI RECORD – Nella sfida del Pavesi, l’opposto dell’Itely Milan Bencz dovrebbe festeggiare il superamento dei 400 punti stagionali, essendo a quota 399; traguardo vicinissimo per il centale Emiliano Giglioli, a cui basta un muro per i 200 in serie A in campionato. Al regista Giordano Mattera, servono 5 punti per i 100 stagionali e 7 per i 100 punti nelle varie esperienze play off, oltre a essere a -10 dai 1000 punti in serie A. Lo schiacciatore Giacomo Rigoni, invece, insegue i 100 punti nei play off (è a quota 93) e i 100 muri in serie A (finora ne ha marcati 96). Il collega di reparto Luca Sirri, infine, è a un solo attacco vincente di distanza da quota 1000 nei campionati di serie A, mentre il centrale Damiano Valsecchi è a -12 dai 100 punti stagionali.

I PRECEDENTI – Finora Ortona si è rivelata la “bestia nera” dell’Itely, avendo vinto i tre confronti stagionali fin qui disputati. Prima del 3-1 di domenica scorsa che ha aperto la serie dei quarti di finale play off, infatti, la Sieco Service aveva conquistato le due sfide di regular season, vincendo 3-0 in casa all’andata e 3-2 nel ritorno al Pavesi.

IL PROGRAMMA DI MERCOLEDI’ – Mercoledì alle 20,30 si disputeranno le seconde sfide della serie dei quarti di finale play off di A2. Questo il programma completo: B-Chem Potenza Picena-Vero Volley Monza, Itely Milano-Sieco Service Ortona, Materdominivolley.it Castellana Grotte-Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, Cassa Rurale Cantù-Coserplast Openet Matera.

Avatar
News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi