Vero Volley Monza maschile, foto sito ufficiale

Non è la miglior Vero Volley quella che si è vista in campo contro Ortona nella prima gara delle semifinali dei playoff della Unipol Sai di A2, ma la squadra di Vacondio riesce comunque a imporsi di misura e a portare a casa una vittoria preziosissima contro una volitiva Sieco Service Ortona.

Buon inizio per Monza che, nonostante qualche errore di troppo, mantiene il controllo dei primi due parziali, ma non riesce ad approfittare fino in fondo del vantaggio accumulato e lascia a Ortona lo spiraglio per rientrare. Il quinto set rispecchia l’andamento della gara, con Monza avanti che si fa riprendere dalla Sieco, e che alla fine trova in Padura il suo terminale più temibile.

In un PalaIper animato e colorato dai tanti bambini e ragazzi del progetto “Io tifo positivo“, coach Vacondio sceglie il solito starting seven, con la diagonale TibertiPadura Diaz, al centro Elia e Cozzi, Botto e Puliti di Banda, libero Pieri. Nessuna sorpresa nemmeno per Ortona, con capitan Lanci in regia opposto a Cetrullo, la coppia dei centrali Sborgia e Simoni, le bande Bruno e Galliani, libero Zito.

1° set – Inizio aggressivo di Monza, trainata da un ispirato Tiberti e dall’efficace Elia. Al primo time out tecnico Vero Volley conduce 12-8, vantaggio che viene mantenuto e incrementato grazie al servizio, arma in più dei monzesi; nuova interruzione sul 19-12 dopo l’ace di Tiberti. Set ball per il capitano monzese, il parziale si chiude con l’errore in battuta di Lanci (25-18).

2° set – Ortona non è certo la squadra che si lascia intimorire: si torna in campo con spirito diverso, Bruno riesce a mettere in difficoltà l’attacco e la difesa brianzola (3-6). Recupero e sorpasso di Vero Volley con tre attacchi out di Cetrullo (11-8), la Sieco impatta sull’11, ma il time out tecnico è di Monza, con il primo tempo di Elia (12-11). Avanti punto a punto, con Ortona molto concreta e Monza che sbaglia qualcosa di troppo (20-22); nuova parità sul 24 (time out Lanci). Vero Volley trova lo spunto nel finale con un errore di Lanci sotto rete, chiude Botto senza ulteriori indugi (27-25).

3° set – Ottima ripartenza di Monza, implacabile in attacco (7-3, time out Lanci); si va al time out tecnico con la battuta in rete di Galliani (12-10). Monza si complica la vita nella fase centrale della partita con tre errori consecutivi che riportano in parità Ortona sul 16 e costringono Vacondio al time out; nuova interruzione sul 16-19 dopo il doppio ace di Bruno, che sbaglia la battuta nel turno successivo. Ortona regala qualcosa dai nove metri e Monza ne approfitta (22-23), ma la Sieco non abbassa la guardia e chiude con Bruno (23-25).

4° set – Continua il momento di difficoltà di Monza, che si blocca nuovamente in una rotazione sfavorevole (4-8). Attimi di tensione per Ortona a seguito di una decisione arbitrale contro, con un cartellino rosso che porta il punteggio sul 6-8, ma Vero Volley non riesce ad approfittarne e continua ad inseguire (13-17, time out Vacondio). Timida reazione con Vigil prima, ed Elia poi (17-19, time out Lanci). Un muro su Padura concede alla Sieco il set ball (21-24), chiude ancora Bruno 22-25.

5° set – Monza si ritrova nel quinto set e ricomincia ad imporre il proprio gioco, soprattutto a muro con Botto e Tiberti sugli scudi (8-3). Piccolo recupero degli ortonesi, time out Vacondio (10-8); parità sul 12 con l’attacco out di Padura, che però si fa perdonare e chiude di prepotenza sul 15-13.

Coach Oreste Vacondio:

Il dato positivo è che siamo 1-0 per noi, e nei play off conta vincere. Temevo un approccio non troppo positivo alla partita, anche se sul 2-0 e per come eravamo partiti nel terzo pensavo che ce l’avremmo fatta a chiudere subito. E’ vero che ora concediamo loro la possibilità di crederci, ma è anche vero che noi invece acquistiamo la consapevolezza che bisogna giocarsela e che non viene tutto facile, che bisogna giocare con meno paura“.

Il commento di “bomber” Padura Diaz:

Abbiamo giocato bene solo a tratti, e loro ci hanno messi in difficoltà nei momenti in cui siamo calati mentalmente e tecnicamente; loro sono una buona squadra, se sono in semifinale non è un caso. Personalmente non credo di aver fatto un’ottima prestazione, ma nel tie break ho cercato di tirar fuori tutto quello che avevo“.

L’appuntamento con gara 2 è fissato per domenica 20 aprile a Ortona, mentre Vero Volley Monza ritornerà tra le mura amiche del PalaIper mercoledì 23 aprile alle 20:30 per la terza gara della serie delle semifinali play off.

 

Il tabellino della partita:
Vero Volley Monza: Botto 12, Cozzi 5, Padura Diaz 23, Puliti 10, Elia 14, Tiberti 4, Pieri (L), Vigil Gonzalez 4, Bonetti 2, Procopio (L2), Caci, Krumins; ne: Preval. All. Vacondio e Cattaneo.
Sieco Service Ortona: Cetrullo 21, Galliani 15, Sborgia 9, Lanci A. 3, Bruno 15, Simoni 8, Zito (L), Matricardi, Gemmi, Di Meo; ne: Guidone, Palladà (L2), Orsini. All. Lanci N. e Flacco Monaco.

 

Silvia Fortunato

Cristian Nisticò
mistic96@live.it
Sono nato e cresciuto in Lombardia. Mi considero giovanissimo e ambizioso, amante del calcio giocato e parlato; da sempre tifosissimo della Juventus, oltre che appassionato dei campionati inferiori e meno conosciuti di questo sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.