Il Presidente FIBS Riccardo Fraccari, accompagnato dai Vice Presidenti Fochi e Sanna e dal Presidente della FIBS Lombardia Macario, ha incontrato la stampa in un pranzo informale a Milano. L’incontro è stato pensato come un’ideale completamento della presentazione della stagione, tenutasi a Roma il 3 aprile. Fraccari ha espresso soddisfazione per l’equilibrio che regna nella IBL 2014 e sulla formula. Il Presidente sostiene infatti che questo tipo di formula favorirà l’allargamento del campionato, che resta tra i suoi obiettivi. Il punto di arrivo sarebbe una IBL con 2 gironi da 8 squadre.

Milano Baseball: da lunedì al 30 giungo l'11° Camp al Kennedy

Altro obiettivo primario è restituire al movimento e in piena efficienza gli storici impianti dell’Acquacetosa a Roma e del Kennedy a Milano. La stessa stampa milanese ha sottolineato l’importanza dell’intervento della FIBS, che sta facendo quanto possibile per risolvere il problema, presso le autorità locali. Fraccari ha sottolineato che per il progetto Kennedy non c’è garanzia di successo, mentre le cose procedono più speditamente a Roma. In conclusione, dal suo osservatorio di Presidente della World Baseball Softball Confederation, Fraccari ha espresso soddisfazione per la partecipazione della Fortitudo Bologna alle Asia Series 2013 e di riporre notevoli aspettative nel Premier 12, il torneo che debutterà nel 2015 e vedrà in campo le prime 12 nazionali del ranking della Federazione Mondiale.

Luca Talotta
luca.talotta@gmail.com
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.