Rugby Milano: Roma distrutta, il sogno Serie A prosegue

In Serie B, nella gare di andata dei Play Off promozione ci sono state  due vittorie casalinghe e due esterne. L’As Rugby Milano batte il Cus Roma per  45-16 ipotecando la promozione. Partita più combattuta a Paese dove i locali passano contro il Piacenza per 16-13. Il Ruggers Tarvisium, invece, centra il successo esterno passando a Pesaro per 25-17 senza bonus. Anche il Lumezzane conquista la vittoria fuori casa senza bonus. Contro Città di Frascati finisce per 22-9 i lombardi. Fra sette giorni le gare di ritorno.

Serie B – play-off Andata – 17/18 Maggio 2014

Asd Rugby Paese V Piacenza Rugby, 16 – 13  (4-1)
Classifica: Rugby Paese punti 4; Piacenza Rugby punti 1.

Rugby città di Frascati V Patarò Rugby Lumezzane, 09 – 22  (0-4)
Classifica: Lumezzane punti 4; Città di Frascati punti 0.

 Asd Rugby Milano V Cus Roma Rugby, 45 – 16  (5-0)
Classifica: Asd Rugby Milano punti 5; Cus Roma Rugby punti 0.

Asd Pesaro Rugby V Ruggers Tarvisium, 17 – 25  (0-4)
Classifica: Ruggers Tarvisum punti 4; Pesaro Rugby punti 0.

Serie B – spareggio salvezza – 18.05.14 – ore 15.30 – Neutro di Lecce.
Ragusa Rugby Club S.Pauda V Asd Arieti Rugby Rieti, 11 – 06  (4-1)
Retrocede in Serie C il Rieti.

Foto da facebook.com/AS-Rugby-Milano
Foto da facebook.com/AS-Rugby-Milano

TABELLINO

Milano, Campo Giuriati –  domenica 18 maggio 2014
ASR MILANO vs Rugby CUS Roma  45-16

ASR MILANO:, Tolotti Andrea (vcap), Caldiroli Matteo, Gorietti Luca, Ragusi Federico, Matteoli Luca, Canale Stefano, Morisi Marco, Cipolla Salvatore, Ferrari Marco ,Campi Carlandrea , Cortinovis Jacopo (Cap), Guidugli Andrea, Lombardi leandro, Corbetta Carlo, Ferrari Nicola.
Giucastro Tommaso, Quercioli Nicolo’, Gavazzoni Aronne, Tranquillini Stefano, Zamborlini Ivan, Capponi Filippo, Fusi Emanuele

RUGBY CUS ROMA: Murer Mauro, Genua Gianluca, Bonavolontà Edoardo, Cogliati Dezza Filippo Maria, Vivaldi Lorenzo, Gargiullo Edoardo Maria, Salsano Federico (vcap), Nardone Italo, Del Vico Alessandro, Stella Alfredo, Zamboni Garavelli Alberto, Nardi Lorenzo, Guerrisi Antonino (cap), Venturoli Cesare, Screti Emanuele.
Barbato Pier Daniele, Serafino Matteo, Veraldi Valerio, Scaletta Adriano, Liot Giuseppe, Fabris Cristiano, Merendino Ettore

Marcatori: p.t.
6’ cp Cogliati 0-3, 8’ cp Canale 3-3, 14’ meta Gorietti tr. Canale 10-3, 19’ meta Mischia 10-8, 27’ cp Cogliati 10-11, 32’ meta Tecnica tr. Canale 17-11, 36’ meta Caldiroli tr. Canale 24-11, 2’rec. Meta Vivaldi 24-16

Marcatori: s.t.
28’ meta Tranquillini tr. Canale, 31-16, 31’ meta Caldiroli tr. Canale 38-16, 42’ meta Tranquillini tr. Canale  45-16

Arbitro: Boaretto (Rovigo).
G.d.l. : Strullato e Cusano. Quarto Uomo Lorenzetto.

Cartellini: nessuno

Cambi 1T: 39’p.t.entra Merendino per Genua.
Cambi 2T: 1’ Fusi per Matteoli, 6’ Veraldi per Venturoli, Lioy per Nardone, Barbato per Screti, 11’ Giucastro per Lombardi e Quercioli per Cortinovis, 14’ Tranquillini per Campi, 20’ Nardi per Scaletta e Guerrisi per Serafino, 30’ Capponi per Ragusi, 36’ Zamborlini per Caldiroli, 39’ Gavazzoni per Guidugli

Punti conquistati in classifica: ASR Milano 5; Cus Roma 0

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi