Autodromo Nazionale Monza: al via il primo Racing Weekend della stagione
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Ingresso libero nel week end del 30 maggio – 1 giugno per un grande appuntamento motoristico che vedrà in pista oltre 100
macchine di svariate categorie impegnate in 12 gare di 6 diversi campionati nazionali e internazionali.

Foto da ufficio stampa Monzanet
Foto da ufficio stampa Monzanet

Questo primo “Racing Weekend” della stagione agonistica 2014 (il secondo si svolgerà a fine ottobre) avrà infatti come protagoniste
principali le Gran Turismo e le Turismo Endurance dei rispettivi campionati italiani organizzati da ACiSport e le monoposto dell’Auto GP
World Series, supportate dalle gare di tre avvincenti e combattuti campionati monomarca.

Per le supercar della GT3 e della GT Cup – tra le quali si contano i più performanti modelli della migliore produzione mondiale come Audi
R8 LMS, Porsche GT3 R, Ferrari 458, Mercedes SLS, Nissan GT-R Nismo e Corvette Z6, oltre alle Porsche 997 e alle Lamborghini Gallardo
della GT Cup – si tratta del secondo appuntamento stagionale dopo l’esordio di Misano che ha portato in testa alla classifica provvisoria
la coppia Mapelli/Schoeffler (Audi R8) tra le GT3 e Passuti/Galbiati (Porsche 997) tra le GT Cup. Sette le gare a calendario con
appuntamento finale nel secondo Racing Week End monzese.

Il Campionato Italiano Turismo Endurance (CITE) riservato alle “Sport Production” in cui si trovano quest’anno impegnate vetture come
BMW M3 , Seat Leon, Peugeot RCZ, Renault Megane , oltre alle BMW 320, Honda Civic e Integra e Renault Clio della classe S 2000, è
invece già al terzo dei suoi sette appuntamenti. Nella SP il capoclassifica è Ferraresi con una BMW M3, mentre nella S 2000 il primo è
Zanin con una BMW320.

Le monoposto Lola con motore Zytek da 3.4 litri e circa 550 cv dell’Auto GP Wold Series (ex Euroseries 3000), porteranno invece a
Monza una agguerrita schiera di promesse dell’automobilismo mondiale a ruote scoperte che si contendono il titolo stagionale in 8 gare
sui maggiori autodromi europei oltre a quello sulla pista di Marrakech in Marocco.

In questo quarto appuntamento stagionale si presenta in testa alla classifica il giapponese Kimiya Sato del team forlivese Euronova Racing.

L’interessante contorno della manifestazione è rappresentato dai campionati monomarca delle poderose 911 GT3 del “Porsche Carrera Cup Italia”, delle scattanti Mini dell’omonimo “Challenge” e delle berlinette da corsa del “Seat Ibiza Cupra Cup”.

Il programma della manifestazione prevede le prove libere e di qualificazione nella giornata di oggi, venerdì 30 maggio e nella mattinata di sabato 31 maggio. Tra sabato pomeriggio e domenica poi, le 12 gare (due per ogni categoria: Gara 1 e Gara2) su distanze variabili tra i 25 minuti più un giro e i 48 minuti + 1 giro.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi