Ti piace questo articolo? Condividilo!

Si è appena concluso l’Aci Racing Week end “di primavera” In cui sono scese in pista 100 vetture circa di varie categorie per un denso e interessante programma agonistico. Davanti ad un pubblico numeroso, la cui presenza è stata favorita dall’ingresso gratuito, si sono infatti esibite le vetture del Campionato Italiano Gran Turismo e del Campionato Italiano Turismo Endurance organizzati da ACISport, dell’ Auto GP World Series riservato alle monoposto Lola motorizzate Zytek e dei campionati monomarca Porsche Carrera Cup Italia, Castrol Cupra Cup e Mini Challenge.

Aci Racing Week (Foto: ufficio stampa Monzanet)

Nel Campionato Italiano Gran Turismo vittorie Ferrari e Porsche. Ieri, in gara 1, affermazione della “Rossa” 458 Italia del Team Malucelli con Alex Frassineti e Piero Necchi alla media di 168.456 Km/h, davanti alla Porsche 997 di Marco Beretta e Gianluca Carboni (Autorlando Sport) e ad un’altra Ferrari 458 guidata da Lorenzo Casè e Giammaria Raffaele (Baldini 27). Oggi, in gara 2, tanti colpi di scena con safety car all’11° giro e retrocessione del vincitore, a causa di un sorpasso azzardato negli ultimi giri, al secondo posto per penalizzazione di 1 secondo. Podio definitivo tutto per le Porsche 997: vittoria, alla media di 177.883 Km/h, di Vincenzo Donativi e Andrea Gagliardini (Team Ebimotors), nuovo secondo posto per Matteo Beretta e Gianluca Carboni (Autorlando Sport) e terzo posto per Fabio Babini e Riccardo Bianco (Autorlando Sport).

Il Campionato Italiano Turismo Endurance ha visto svolgersi domenica entrambe le sue due gare. Questa mattina affermazione della Seat Leon Long Run di Luigi Moccia e Giancarlo Busnelli (Team DTMotorsport) alla media di 164.835 Km/h, che ha preceduto le due BMW M3 E46 del Team W&D Racing Team guidate rispettivamente dagli equipaggi Massimiliano Tresoldi/ Paolo Meloni e Walter Meloni/Matteo Ferraresi. Le due BMW del Team W&D Racing Team si sono poi piazzate, nel pomeriggio, ai primi due posti in gara 2: primi Massimiliano Tresoldi e Paolo Meloni, alla media di 162.226 Km/h, secondi Walter Meloni e Matteo Ferraresi. Al terzo posto Mauro Trentin e Marco Pellegrini (Dinamic) su Seat Leon Racer.

In Auto GP Kevin Giovesi (Team Eurotech Engineering) ha vinto oggi gara 2 alla media di 207.880 Km/h davanti ad Andrea Roda (Team Virtuosi UK) e al tedesco Markus Pommer (Team Supernova International). Lo stesso Pommer, ieri, alla media di 208.433 Km/h ha vinto gara 1 precedendo l’austriaco Tamas Pal Kiss (Zele Racing) e la compagna di squadra Michela Cerruti. Nel monomarca Porsche Carrera Cup quattro piloti, in particolare, hanno dato vita ad avvincenti duelli, nei 16 giri previsti, contendendosi le prime posizioni in entrambe le competizioni. Oggi, in gara 2, vittoria di Vito Postiglione davanti a Edoardo Liberati, Matteo Cairoli e Gianluca Giraudi. Ieri, in gara 1, ad avere la meglio è stato Giraudi che ha preceduto Postiglione, Cairoli e Liberati.

Molto appassionanti e combattute sono state anche le due gare della Castrol Cupra Cup. Oggi si è imposta la coppia formata dallo svizzero Franco Nespoli e dal finlandese da Aku Pellinen; avvincente lotta per il podio che ha visto il secondo posto del russo Andrey Agafonov davanti al connazionale Denis Malishev e ad Alfredo Bassi. Ieri in gara 1, invece, l’ordine di arrivo ha visto primeggiare Agafonov davanti a Nespoli – Pellinen e Bassi.

Nel Mini Challenge animato dalle scattanti Mini Cooper vittorie sabato di Alessandro Sebasti Scalera in gara 1 e di Gianluca Calcagni in gara 2.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi