Lega Pro Boxe: Carlo Nori, il presidente svela il futuro
Ti piace questo articolo? Condividilo!

La Lega Pro Boxe ha annunciato una conferenza stampa che avrà luogo giovedì 10 luglio alle ore 13.30 presso la sede del CONI in Via Piranesi 46 a Milano. Il presidente Carlo Nori illustrerà le novità ed il percorso verso la nuova casa del pugilato professionistico italiano. Nata sotto l’egida della Federazione Pugilistica Italiana nell’ottobre 2010, la Lega Pro Boxe riunisce tutte le società organizzatrici di eventi di boxe professionistica sul territorio nazionale. Il primo match targato Lega Pro Boxe si celebra il 1° luglio 2011 ad Arezzo, dove Adriano Nicchi e Salvatore Annunziata si contendono il titolo italiano dei pesi superwelter.

Il pugile Catalin-Paraschiveanu (Foto da facebook.com/catalin.paraschiveanu)
Il pugile Catalin-Paraschiveanu (Foto da facebook.com/catalin.paraschiveanu)

Da quel momento la Lega Pro Boxe ha lavorato con l’obiettivo di sostenere e sviluppare la crescita dell’attività del pugilato professionistico in Italia per ottenere un riposizionamento della boxe (uno degli sport più antichi, ricchi di valori ed evocativi) nel panorama sportivo tricolore. La grande sfida della Lega Pro Boxe è stata e continua ad essere incentrata sul significativo miglioramento del livello qualitativo degli incontri per riportare valore sui ring italiani.

Avatar
News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi