Powervolley Milano: UFFICIALE, siamo in A1!
Ti piace questo articolo? Condividilo!

E’ arrivato anche l’ultimo via libera formale e ora Milano è a tutti gli effetti nella massima serie. Nella giornata di oggi, la Lega Pallavolo Serie A ha comunicato l’elenco delle tredici formazioni che saranno ai nastri di partenza della Serie A1 maschile Superlega UnipolSai. Tra queste, ci sarà anche la Powervolley Revivre Milano, che insieme alle altre squadre ha superato l’esame della Commissione Ammissione ai Campionati della Lega Pallavolo serie A dopo il deposito della documentazione entro lo scorso 18 giugno. La formazione meneghina sarà ai nastri di partenza della Superlega serie A1 maschile UnipolSai insieme alle società Altotevere Città di Castello, Top Volley Latina, Modena Volley Punto Zero, Nuova Pallavolo Molfetta, Vero Volley Monza, Pallavolo Padova, Sir Safety Umbria Volley Perugia, Biancorosso Volley Piacenza, Porto Robur Costa Ravenna, Volley Lube Treia (Macerata), Trentino Volley Trento e Blu Volley Verona.

Il presidente della Powervolley Revivre Milano Carlos Rasores
Il presidente della Powervolley Revivre Milano Carlos Rasores

LE PAROLE DEL PRESIDENTE RASORES – “E’ una soddisfazione enorme – spiega il presidente della Powervolley Revivre Milano Carlos Rasores – entrare nella Superlega con il biglietto della città di Milano. Per me si corona un sogno; è un’emozione e una soddisfazione enorme anche per tutti i collaboratori, per Lucio Fusaro (presidente onorario di Powervolley Milano, ndc), e – ne sono certo – anche per la città di Milano, che potrà riassaporare la pallavolo di vertice dopo diversi anni. Per quanto ci riguarda, sta nascendo una squadra che si toglierà delle soddisfazioni”. Quindi aggiunge. “Stiamo svolgendo una grande attività sul territorio milanese che ci sta regalando altre grandissime soddisfazioni. La Powervolley Net (la rete di relazioni con il territorio, ndc) sta diventando praticamente virale: proprio in queste ore registriamo l’ingresso della società Ags Milano dei fratelli Guerrino Invernizzi (che in passato ha allenato anche in B a San Giuliano) e Massimo Invernizzi, che opera nel giovanile in una zona che va da Baggio a San Siro. Milano e il suo hinterland ci hanno accolto alla grande. Lavoriamo ogni giorno per portare il movimento pallavolistico milanese ai livelli che merita”.

Avatar
News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi