Pallanuoto: BPM Sport Management, pokerissimo d’acquisti
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Il Campionato 2014-15 di A1 entra nel vivo. La BPM Sport Management si radunerà, agli ordini di mister Gu Baldineti dopo ferragosto, ma il Prof. Tosi ha lavorato duramente tutta l’estate per mettere a disposizione del suo tecnico una squadra in grado di affrontare la massima serie. E lo ha fatto mettendo a segno ben 5 colpi di mercato: Olexandr Sadovy, Goral Volarevic, Giacomo Bini, Andrea Di Fulvio e Davide Steardo. Dunque, dopo aver disputato il torneo di A2 da assoluta protagonista, la neopromossa è decisa a recitare un ruolo primario anche quest’anno.

Olexandr Sadovy, classe 1986, è un centroboa proveniente dall’Acquachiara, con la quale ha siglato 21 gol nell’ultima stagione. In Italia da molti anni, il forte ucraino, ha giocato anche nel Chiavari (36 presenze e 22 gol), nella Pro Recco (22 presenze e 27 gol) e nel Sori (66 presenze e 166 gol). Vanta nel suo palmares un Campionato, una Coppa Italia, una Eurolega e una Coppa Len, tutti trofei vinti nel 2007 con la Pro Recco.

Bpm Sport Management
Bpm Sport Management


Il portiere fortemente voluto dal Prof. Tosi risponde al nome di Goran Volarevic, classe 1976. In arrivo dalla Promogest Quartu è un croato, naturalizzato italiano, che vanta otto presenze con il Settebello. In Italia, oltre la squadra sarda, ha indossato la calottina di Catania, Leonessa e Savona. Una pedina di fondamentale esperienza per il tecnico Gu Baldineti, visto che in bacheca può vantare 5 campionati croati, 5 Coppe di Croazia, 2 Eurolega, 3 Coppe Len, mentre con la nazionale croata un argento agli Europei del 2003 e un Mondiale Juniores nel 1997.

Nella zona di centrovasca il rinforzo è Giacomo Bini, mancino 24 anni, un’intera carriera trascorsa nella Rari Nantes Florentia, con la quale nell’ultima stagione ha siglato 16 gol. Sempre dalla società fiorentina arriva Andrea Di Fulvio, 26 anni, difensore e fratello di Carlo, che agli ordini di mister Baldineti ha centrato la storica promozione nella massima serie nella stagione appena conclusa.

Infine, innesto anche in attacco, con l’acquisto di Davide Steardo, uno dei pilastri della Promogest Quartu, con la quale nell’ultimo anno ha siglato ben 43 gol, risultando uno dei migliori giocatori.

Soddisfatto e desideroso di iniziare la preparazione, mister Gu Baldineti, uno degli artefici della promozione: “Inizieremo la preparazione il 18. Avremo a disposizione l’intera rosa, compresi i nuovi acquisti. La Società ha creato una buona squadra in grado di affrontare il campionato di A1, composto da squadre di altissimo livello. Non faccio previsioni – conclude – vivremo alla giornata”.

Il mercato non si chiude qui. Nei prossimi giorni il Prof. Tosi annuncerà nuovi colpi, attualmente in via di definizione.

Avatar
News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi