BPM Sport Management: con Zimonjić e Filipovic si vola
Ti piace questo articolo? Condividilo!

La BPM Sport Management fa sul serio. La Società del Prof. Sergio Tosi annuncia altri due giocatori che andranno a comporre la rosa che disputerà il campionato di A1 nella prossima stagione: Pedrag Zimonjić e Djordje Filipovic. 
Il primo, classe 1970, è un difensore serbo, ma naturalizzato italiano, che ha giocato nell’ultima stagione con il Civitavecchia. In carriera con la nazionale della Serbia ha vinto un bronzo alle Olimpiadi di Sidney 2000, due campionati Europei (1991 e 2001) e un argento mondiale (2001). Si tratta di un giocatore di grandissima esperienza, che risulterà utile sia in vasca sia fuori, visto che farà parte anche dello staff tecnico del settore giovanile.

(foto da: Ufficio Stampa BPM Sport Management)
(foto da: Ufficio Stampa BPM Sport Management)



Djordje Filipovic, 31 anni, serbo, ha iniziato la sua carriera nel 1998, nel Partizan Belgrado, dove vi è rimasto fino al 2005 vincendo un Campionato serbo e una Coppa di Yugoslavia. Dal 2005 al 2008 ha giocato in Spagna, nel Saragozza, e dal 2008 al 2010 ha militato nel Cattaro Montenegro, con il quale ha vinto una Coppa Len. Le sue ultime squadre sono state Jadran Herceg Novi, Strasburgo e Radnicki, prima di sbarcare in Italia. Il suo acquisto va ad occupare l’ultimo posto disponibile per giocatori straniero, visto che Blagoje Ivovic, dopo lo straordinario campionato disputato lo scorso anno, è stato confermato.

Ufficializzati i due nuovi acquisti, i giocatori si ritroveranno dal 02 al 04 agosto per sostenere le visite mediche, mentre per quanto riguarda il raduno, questo partirà il 18 agosto.

Avatar
News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi