CONI: il Trofeo Master di Calcio Balilla si giocherà anche a Ferragosto
Ti piace questo articolo? Condividilo!
(foto da: Ufficio Stampa Respirare Design)
(foto da: Ufficio Stampa Respirare Design)

 

Secondo appuntamento stagionale con il Trofeo Master di Calcio Balilla, che animerà le notti di chi resta in città, Ferragosto compreso. Fischio di inizio alle 24:00 di giovedì 7 da Piazza Gae Aulenti Per ben due settimane, dal 7 al 21 agosto, anche nella notte di Ferragosto, una delle piazze emblema dello skyline milanese farà da cornice alle partite del Trofeo Master FPICB di Calcio Balilla 2vs2, che daranno modo ai giocatori di trascorrere qualche ora di sano divertimento, con un avvincente passatempo che ha vivacizzato, al mare come in città, le giornate di diverse generazioni.

Il programma di gare, aperte agli over 25, prevede turni dalle 24:00 alle 02:00 e sarà possibile iscriversi anche solo per alcune partite, accedendo così alla finalissima in programma il 21 agosto. All’inaugurazione sarà presente Francesco Bonanno, presidente FPICB e 5 volte campione del mondo di calcio balilla disabili, che detterà le regole e sarà disponibile a fornire consigli per chi comincia e dritte per chi vuole affinare le proprie abilità.

Per aderire occorre compilare il modulo disponibile presso il Chiringuito RD-CONI Event Point presente in Piazza Gae Aulenti, attorno al quale è stato ricreato un playground con poltroncine, tappeti, tavoli e una ludoteca, in cui poter giocare una partita a carte con gli amici (con tornei di Uno), rilassarsi con un gioco in scatola (es. Risiko, Shangai, Monopoli, Saltinmente e altri) o, ancora, sfogliare una rivista o un quotidiano.

L’iniziativa è organizzata dal CONI-Comitato Regionale Lombardia, in collaborazione con la FPICB Federazione Paralimpica Italiana di Calcio Balilla. Informazioni, aggiornamenti e risultati di giornata saranno resi noti sui principali Social
Network dell’Associazione Respirare Design.

Avatar
News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi