Serie A rugby: ASR Milano, ecco il calendario
Ti piace questo articolo? Condividilo!

La Federazione Italiana Rugby ha ufficializzato oggi la formula del Campionato Italiano di Serie A 2014/2015, al via domenica 5 ottobre 2014. La nuova formula prevede la suddivisione delle ventiquattro partecipanti in quattro gironi da sei ciascuno, su base territoriale, con formula all’italiana con partite di andata e ritorno. Al termine della prima fase, le prime tre classificate di ciascun girone parteciperanno a due ulteriori gironi (Pool Promozione) da sei squadre ciascuno, sempre con gare di andata e ritorno e qualificazione alla semifinali per la prima e la seconda classificata di ciascuna Pool secondo il seguente schema:

Pool Promozione 1: 1°, 2° e 3° classificata dei Gironi 1 e 4 della prima fase

Pool Promozione 2: 1°, 2° e 3° classificata dei Gironi 2 e 3 della prima fase

Le semifinali avranno luogo, con gare di andata e ritorno (10/17 maggio), secondo il seguente schema:

1° classificata Pool Promozione 1 v 2° classificata Pool Promozione 2

1° classificata Pool Promozione 2 v 2° classificata Pool Promozione 1

Le vincenti del doppio turno di semifinale si affronteranno, in gara unica in campo neutro, nella Finale-promozione del 24 maggio che conferirà alla vincente il titolo di Campione d’Italia di Serie A ed il diritto a partecipare al Campionato Italiano d’Eccellenza 2015/2016.

Le peggiori tre classificate di ciascun girone parteciperanno a due ulteriori gironi (Pool Salvezza) da sei squadre ciascuno, con gare di andata e ritorno, secondo il seguente schema:

Pool Retrocessione 1: 4°, 5° e 6° classificata dei Gironi 1 e 4 della prima fase

Pool Retrocessione 2: 4°, 5° e 6° classificata dei Gironi 2 e 3 della prima fase

Retrocederanno direttamente in Serie B le ultime due classificate di ciascun girone.

Nella prima fase, il Girone 1 partirà subito con il big match tra Pro Recco e Lyons Piacenza, rispettivamente semifinalista e finalista della scorsa edizione dei play-off. La presenza anche della retrocessa Reggio evidenzia le difficoltà ad accedere alla Pool Promozione. Nel Girone 2 e nel Girone 3 da segnalare il ritorno nella seconda divisione nazionale delle neopromosse Milano, Lumezzane (girone 2) e Ruggers Tarvisium.

Nel Girone 4, invece, la Capitolina cercherà il riscatto dopo la retrocessione. La prima fase si concluderà il 21 dicembre per poi dar spazio alla pool promozione e retrocessione.

Serie A – Girone 1 – I fase

I giornata (and. 05.10.14, ore 15.30/rit. 09.11.14, ore 14.30)

Pro Recco v Rugby Lyons

Cus Torino v Rugby Reggio

Piacenza Rugby v Cus Genova

II giornata (and. 12.10.14, ore 15.30/rit. 30.11.14, ore 14.30)

Rugby Reggio v Pro Recco

Cus Genova v Cus Torino

Rugby Lyons v Piacenza Rugby

III giornata (and. 19.10.14, ore 15.30/rit. 07.12.14, ore 14.30)

Pro Recco v Cus Genova

Piacenza Rugby v Cus Torino

Rugby Reggio v Rugby Lyons

IV giornata (and. 26.10.14, ore 14.30/rit. 14.12.14, ore 14.30)

Piacenza Rugby v Pro Recco

Cus Torino v Rugby Lyons

Cus Genova v Rugby Reggio

V giornata (and. 02.11.14, ore 14.30/rit. 21.12.14, ore 14.30)

Pro Recco v Cus Torino

Rugby Lyons v Cus Genova

Rugby Reggio v Lyons Piacenza


Foto: ufficio stampa CUS Milano
Foto: ufficio stampa CUS Milano

Serie A – Girone 2 – I fase

I giornata (and. 05.10.14, ore 15.30/rit. 09.11.14, ore 14.30)

Rugby Lumezzane v Rugby Colorno

Franklin&Marshall Cus Verona v Valpolicella Rugby

ASR Milano v Rugby Brescia

II giornata (and. 12.10.14, ore 15.30/rit. 30.11.14, ore 14.30)

Valpolicella Rugby v Rugby Lumezzane

Rugby Brescia v Franklin&Marshall Cus Verona

Rugby Colorno v ASR Milano

III giornata (and. 19.10.14, ore 15.30/rit. 07.12.14, ore 14.30)

Rugby Lumezzane v Rugby Brescia

ASR Milano v Franklin&Marshall Cus Verona

Valpolicella Rugby v Rugby Colorno

IV giornata (and. 26.10.14, ore 14.30/rit. 14.12.14, ore 14.30)

ASR Milano v Rugby Lumezzane

Franklin&Marshall Cus Verona v Rugby Colorno

Rugby Brescia v Valpolicella Rugby

V giornata (and. 02.11.14, ore 14.30/rit. 21.12.14, ore 14.30)

Rugby Lumezzane v Franklin&Marshall Cus Verona

Rugby Colorno v Rugby Brescia

Valpolicella Rugby v ASR Milano


Serie A – Girone 3 – I fase

I giornata (and. 05.10.14, ore 15.30/rit. 09.11.14, ore 14.30)

Amatori Badia v Valsugana Padova

Rugby Vicenza v Rugby Udine 1928

Rubano Rugby v Ruggers Tarvisium

II giornata (and. 12.10.14, ore 15.30/rit. 30.11.14, ore 14.30)

Rugby Udine 1928 v Amatori Badia

Ruggers Tarvisium v Rugby Vicenza

Valsugana Padova v Rubano Rugby

III giornata (and. 19.10.14, ore 15.30/rit. 07.12.14, ore 14.30)

Amatori Badia v Ruggers Tarvisium

Rubano Rugby v Rugby Vicenza

Rugby Udine 1928 v Valsugana Padova

IV giornata (and. 26.10.14, ore 14.30/rit. 14.12.14, ore 14.30)

Rubano Rugby v Amatori Badia

Rugby Vicenza v Valsugana Padova

Ruggers Tarvisium v Rugby Udine 1928

V giornata (and. 02.11.14, ore 14.30/rit. 21.12.14, ore 14.30)

Amatori Badia v Rugby Vicenza

Valsugana Padova v Ruggers Tarvisium

Rugby Udine 1928 v Rubano Rugby


Serie A – Girone 4 – I fase

I giornata (and. 05.10.14, ore 15.30/rit. 09.11.14, ore 14.30

UR PratoSesto v Accademia FIR

Gran Sasso v Cus Perugia

UR Capitolina v Firenze Rugby 1931

II giornata (and. 12.10.14, ore 15.30/rit. 30.11.14, ore 14.30)

Cus Perugia v UR PratoSesto

Firenze Rugby 1831 v Gran Sasso

Accademia FIR v UR Capitolina

III giornata (and. 19.10.14, ore 15.30/rit. 07.12.14, ore 14.30)

UR PratoSesto v Firenze Rugby 1931

UR Capitolina v Gran Sasso

Cus Perugia v Accademia FIR

IV giornata (and. 26.10.14, ore 14.30/rit. 14.12.14, ore 14.30)

UR Capitolina v UR PratoSesto

Gran Sasso v Accademia FIR

Firenze Rugby 1931 v Cus Perugia

V giornata (and. 02.11.14, ore 14.30/rit. 21.12.14, ore 14.30)

UR PratoSesto v Gran Sasso

Accademia FIR v Firenze Rugby 1931

Cus Perugia v UR Capitolina

Avatar
News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi