Lampre-Merida: Giro di Polonia, un ottimo Niemiec si piazza nella top 10
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Il percorso mosso della 5^frazione del Giro di Polonia, con partenza da Zakopane e traguardo in salita con sconfinamento in Slovacchia a Strbske Pleso dopo 190 km, con un Gpm di 3^categoria, uno di 2^ e tre Gpm di 1^categoria, ovvero altrettanti passaggi sulla linea del traguardo, ha stimolato il coraggio di 8 corridori, all’attacco dopo pochi chilometri dal via.

C’era anche la bandiera della Lampre-Merida, Matteo Bono tra i fuggitivi (gli altri attaccanti: Lander, Popovych, Haller, Bagdonas, Engoulvent, Bernas e Paterski), raggiunto più avanti anche dal compagno di squadra Mori e da altri attaccanti, per un totale di 15 atleti.

La fuga ha poi perso efficacia, lasciando il palcoscenico sulla salita finale al gruppo degli uomini principali: presenti tutti i corridori di maggior calibro, tra i quali i blu-fucsia-verdi Niemiec, Cattaneo e Cunego. L’ultima ascesa è stata affrontata a un ritmo molto sostenuto, che non ha consentito azioni particolarmente incisive e ha portato a una volata in vista del traguardo che ha dato a Majka il successo.

(foto da: teamlampremerida.com)
(foto da: teamlampremerida.com)

 

Bella prestazione di Niemiec (foto Biondi/Bettini), 10°:

“Le gambe mi hanno fornito buoni segnali e mi hanno permesso di resistere senza troppi problemi all’alta velocità con la quale abbiamo percorso l’ultima salita. A un chilometro dal traguardo mi sono portato in testa al gruppo per vedere come stavano gli avversari e per capire se c’era qualcuno che avesse le energie per scattare, ma il ritmo era troppo sostenuto per ogni eventuale azione singola. Si è arrivati alla volata finale, con l’ottimo scatto di Majka: lo spunto veloce non è nelle mie corde, quindi ho pensato a raggiungere il traguardo senza perdere secondi a causa di eventuali buchi nel gruppo”.

Come detto, sono rimasti tra i migliori fino all’accelerazione in vista del traguardo anche Mattia Cattaneo, poi 25″ a 9″, e Damiano Cunego, 30° a 17″: da loro, interessanti segnali di crescita in vista dell’impegnativa tappa regina del Giro di Polonia in programma venerdì.

In classifica generale, Niemiec è 15° a 11″ da Vakoc.

ORDINE D’ARRIVO
1- Majka 4H30’38”
2- Intxausti s.t.
3- Izagirre s.t.
4- Brambilla s.t.
10- Niemiec s.t.
25- Cattaneo 9″, 30- Cunego 17″, 57- Mori 1’31”, 132- Modolo 18’32”, 137- Bono s.t., 139 Ferrari s.t.

CLASSIFICA GENERALE
1- Vakoc 25h05’38”
2- Majka 1″
3- Intxausti 5″
4- Izagirre 7″
15- Niemiec 11″
21- Cattaneo 20″
27- Cunego 28″

Avatar
News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi