PalaDesio: in arrivo anche la Federation Cup di tennis
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Il PalaDesio tornerà all’antico splendore? Se lo augura la giunta comunale, che da tempo sta lavorando per rilanciare il palasport cittadino, realizzato nei gloriosi anni dell’Aurora Basket in Serie A, poi decaduto a “cattedrale nel deserto”. La sua rinascita si sta poco alla volta concretizzando. Dopo aver ospitato il grande basket, con le partite di Cantù e Milano, ora tocca al volley. A Desio, la prossima stagione, giocherà la Power Volley Milano, impegnata nel campionato di Serie A, in attesa che sia pronto il PalaLido.

Francesca Schiavone, foto sito ufficiale
Francesca Schiavone, foto sito ufficiale

C’è poi un “jolly”, una carta che l’assessore spera possa diventare vincente. «Ci siamo proposti per ospitare a febbraio una tappa della Tennis Fed Cup, la coppa Davis di tennis al femminile, dal 6 all’8 febbraio. Speriamo di portare a casa anche questo risultato», spiega l’assessore allo Sport Paolo Smorta. Se la candidatura dovesse essere accettata, a Desio arriveranno campionesse del calibro di Federica Schiavone, Sara Errani e Flavia Pennetta. Basket, pallavolo e, si spera, tennis, ai livelli più alti saranno quindi protagonisti della prossima stagione sportiva desiana. PalaDesio centro del mondo.

Articolo a firma Paola Farina tratto da Il Cittadino di Monza e Brianza e raggiungibile cliccando QUI

Avatar
News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi